Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2019 (14-16 maggio)

Torna alla home

  da 15:00 a 18:00

Infrastrutture e cloud: lo stato del percorso evolutivo dell'ICT pubblico [ co.08 ]

Sala: Sala 1

Iscriviti a questo evento

Con la conclusione del censimento del patrimonio informativo della PA e l’avvio del processo di qualificazione dei Poli Strategici Nazionali (PSN) e dei Cloud Service Provider (CSP), il piano di razionalizzazione delle risorse ICT della PA entra nella sua fase cruciale. Questi passaggi rappresentano non solo un passo fondamentale verso la razionalizzazione delle infrastrutture fisiche pubbliche dal punto di vista strutturale ed economico, ma anche un’opportunità per sviluppare nuovi approcci sui modelli di organizzazione e di erogazione dei servizi, quali driver di sviluppo dell’economia.

Attraverso il confronto tra i principali operatori pubblici e privati coinvolti nel percorso di creazione del nuovo modello di Cloud della PA, il convegno mira ad approfondire il ruolo di PSN e CSP nel rinnovato panorama dell’ICT pubblico, nonché a fornire un quadro aggiornato degli strumenti di procurement (strumenti innovativi, nuove gare strategiche) in grado di abilitare la definizione di un ambiente omogeneo dal punto di vista non solo tecnologico, ma anche contrattuale.

Programma dei lavori

Chairperson e intervento di apertura

Uberti Foppa
Stefano Uberti Foppa Giornalista, esperto di digital business innovation Biografia

Giornalista professionista, direttore della rivista e del portale ZeroUno per 22 anni, inizia ad occuparsi di giornalismo nel settore informatico nel 1981, partecipando all'avvio della sede italiana del settimanale Computerworld. Nel 1987 passa al mensile ZeroUno di cui nel 1997 assume la direzione insieme a quella del settimanale PcWeek Italia. Fonda nel 2006 la casa editrice Next Editore, poi confluita, nel 2017, nel Gruppo Digital360. Si occupa dell’analisi dell’evoluzione digitale sia in rapporto allo sviluppo di impresa sia all’impatto sui modelli organizzativi e sulle competenze professionali ed è oggi opinion leader riconosciuto nel settore Ict in Italia.

Chiudi

Torna alla home