Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2019 (14-16 maggio)

Torna alla home

  da 15:00 a 17:30

Le azioni per il miglioramento della Pubblica Amministrazione [ ws.85 ]

Per ascoltare la registrazione integrale dell'evento cliccare QUI

[...riduci]
Per ascoltare la registrazione integrale dell'evento cliccare QUI [...leggi tutto]

A cura di

Programma dei lavori

Modera

Capolupo
Mario Capolupo Capo Ufficio Legislativo del Ministro per la Pubblica Amministrazione Biografia

Capo dell’Ufficio legislativo del Ministro per la pubblica amministrazione. Nato a Genova il 14 maggio 1977. Ha conseguito la laurea in giurisprudenza, con il massimo dei voti, presso l’Università LUISS “Guido Carli” di Roma.

Avvocato dello Stato presso l’Avvocatura generale dello Stato, ha ricoperto l’incarico di Consigliere giuridico del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti (luglio 2009 – dicembre 2011) e del Ministro dello sviluppo economico (luglio 2013 – settembre 2014), nonché di Responsabile dell’Ufficio per le relazioni istituzionali presso il Commissario straordinario del governo ai fini della ricostruzione nei territori dei Comuni delle Regioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria interessati dall’evento sismico del 24 agosto 2016 (gennaio 2017 – luglio 2018). Come titolare di contratti integrativi di cattedra, ha svolto attività di docenza presso le Università degli Studi di Cassino, di Urbino, di Roma – La Sapienza, di Firenze e di Roma – Tre in materia tributaria ed è autore di diverse pubblicazioni nella medesima materia.

Chiudi

L'accesso al pubblico impiego

Battini
Il ruolo della SNA
Stefano Battini Presidente - SNA - Scuola Nazionale dell’Amministrazione Biografia

Stefano Battini è professore ordinario di diritto amministrativo presso l’Università degli studi della Tuscia di Viterbo, dal 2005.

Ha iniziato la carriera accademica presso l’Università di Urbino, prima come professore a contratto (1992-1994) poi in qualità di ricercatore (1994-2001), infine in qualità di professore associato (2001-2004), sempre tenendo corsi di diritto amministrativo e di istituzioni di diritto pubblico

E’ avvocato cassazionista, esperto di questioni pubblicistiche.

È stato assistente di studio presso la Corte Costituzionale dal maggio 2008 al settembre 2011 e dal novembre 2013 fino al novembre 2014. Dal dicembre 2011 fino al dicembre 2013 ha insegnato presso la Scuola superiore dell’Economia e finanze. È stato membro dell’Advisory Board dell’Autorità di regolazione dei trasporti ed è attualmente consulente giuridico della medesima Autorità. Ha partecipato a numerose commissioni di studio, collaborando in particolare presso il Dipartimento della funzione pubblica all’attuazione delle riforme amministrative, sia nei primi anni ’90, sotto la guida dell’allora Ministro prof. Sabino Cassese, sia, più recentemente, nel quadro dell’attuazione della legge n. 124 del 2015 (riforma Madia).

Ha svolto incarichi di insegnamento all’estero, in particolare nelle Università di Parigi (SciencesPo, 2008), Buenos Aires (UBA, 2012), Santander  (UIMP, 2013).

Ha partecipato in qualità di relatore a numerosi convegni, nazionali e internazionali, fra l’altro presso le Università di Buenos Aires, Lisbona, Parigi Nanterre, New York-NYU, Parigi - SciencesPo nel 2008, Alcalà.

E’ membro dell’European Group of Public Law, dell'Istituto per le ricerche sulle pubbliche amministrazioni – IRPA, dell'Associazione italiana professori di diritto ammnistrativo (AIPDA). E’ componente del comitato di direzione della Rivista trimestrale di diritto pubblico, del comitato direttivo della rivista Munus, del comitato scientifico della Rivista della Corte dei conti.

E’ stato nominato il 15/02/2017 Presidente della SNA (Scuola Nazionale dell'Amministrazione).

Chiudi

Calindro
Luisa Calindro Dirigente della Presidenza del Consiglio dei Ministro – Gabinetto del Ministro per la Pubblica Amministrazione e Commissario Straordinario di FormezPA Biografia

Dirigente della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Vice Capo Ufficio legislativo del Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione e Commissario straordinario di Formez PA.

Chiudi

La disciplina del pubblico impiego: il rapporto tra legge e cotrattazione collettiva.

Gasparrini
Sergio Gasparrini Presidente - ARAN - Agenzia per la Rappresentanza negoziale delle Pubbliche Amministrazioni Biografia

Sergio Gasparrini (1961), Presidente dell’Aran (Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni), amministrazione dove ha ricoperto l’incarico di Direttore Generale dal 2001 al 2011. Tra il 1999 e il 2001 è stato. dirigente dell’INPDAP in posizione di comando presso l’Aran con incarico di responsabile della Segreteria Tecnica del Presidente. Dal 1990 al 1999 funzionario della carriera direttiva del Ministero dell’Economia e Finanze – Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato - Ispettorato Generale degli ordinamenti del personale (IGOP) e dal 1987 al 1990 Ufficiale in servizio permanente effettivo del Corpo di commissariato aeronautico. Ha svolto incarichi di docenza presso l’Università Studi Roma “La Sapienza” – Master II livello in “Organizzazione e funzionamento della pubblica amministrazione” Facoltà di Giurisprudenza – Sezione diritto pubblico. Docente presso la SSPA in materia di: organizzazione del personale - sistemi di incentivazione definiti nella contrattazione nazionale e nella contrattazione decentrata. É iscritto all’albo dei revisori contabili e all’albo dei giornalisti e pubblicisti. É Direttore responsabile del Rapporto semestrale sulle retribuzioni dei pubblici dipendenti pubblicato dall’Aran.

Chiudi

La riforma della dirigenza: compiti e responsabilità

Police
Aristide Police Professore Ordinario di diritto amministrativo - Università Tor Vergata

Il merito e la premialità nel pubblico impiegato contrattualizzato

De Giorgi
Marco De Giorgi Direttore generale, Ufficio per la Valutazione della Performance - Dipartimento Funzione Pubblica Biografia

45 anni, di origini pugliesi, dal 2004 è Consigliere di ruolo della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Attualmente è Direttore generale dell’Ufficio per la valutazione della performance del Dipartimento della funzione pubblica. Dal 2008 al 2012 è stato incaricato, con decreto del Presidente della Repubblica, di svolgere le funzioni di Segretario Generale del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Sul piano della formazione, dopo essersi laureatosi con lode in Giurisprudenza, indirizzo giuridico-economico, presso l’Università Luiss Guido Carli di Roma, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca, sempre con lode, in Organizzazione e Funzionamento della Pubblica. Amministrazione presso l’Università La Sapienza di Roma con il coordinamento del prof. Sabino Cassese. E' autore di vari articoli di Diritto pubblico e Organizzazione amministrativa su riviste giuridiche specializzate e svolge attività accademica e di ricerca in materia di Diritto amministrativo presso le Facoltà di Giurisprudenza delle università LUISS e LUMSA di Roma (corso di Innovazione delle organizzazioni amministrative).

Chiudi

Torna alla home