Torna a Eventi FPA

partner

CISCO

Cisco è il leader tecnologico mondiale che trasforma il modo in cui le persone si connettono, comunicano e collaborano. Fondata nel 1984, da oltre 30 anni Cisco è al centro dell’evoluzione delle tecnologie di rete, grazie alla sua capacità di anticipare i nuovi scenari e proporre soluzioni innovative, applicando strategie di innovazione aperta, investendo costantemente in ricerca e sviluppo e dialogando con clienti e partner.

Oggi Cisco sta ridisegnando completamente la rete per trasformarla in una rete intuitiva: una piattaforma intelligente e sicura, per affrontare le sfide di oggi e del futuro.

Cisco è presente in Italia dal 1994; da sempre partecipa attivamente allo sviluppo del nostro paese e sostiene la realizzazione della sua agenda digitale, aiutando imprese, istituzioni e cittadini a cogliere tutti i vantaggi della digitalizzazione. 

Rendere più ampio e solido il nostro ecosistema di innovazione, aiutare le nostre aziende a essere più competitive e a crescere grazie a tecnologie sicure, sostenere l’innovazione delle infrastrutture chiave per il paese, diffondere le competenze necessarie per vivere e lavorare nel contesto della trasformazione digitale attraverso il programma di formazione Cisco Networking Academy sono le linee guida principali della sua azione. Un impegno confermato anche negli ultimi anni con il piano di investimenti Digitaliani,  lanciato nel 2016 per accelerare la digitalizzazione del Paese. 

A livello mondiale Cisco ha oltre 70.000 dipendenti e un fatturato globale di 49,6 miliardi di dollari (FY2018). In Italia l’azienda ha sede principale a Vimercate (MB), dove si trova anche un laboratori di ricerca e sviluppo sulla fotonica, e ha sedi a Roma e Padova.  In Italia e nel mondo, Cisco si distingue per la qualità dell’ambiente di lavoro e delle opportunità che offre ai suoi dipendenti, come testimoniato dal fatto che la filiale italiana ha ottenuto per tre anni consecutivi, dal 2016 al 2018, il primo posto nella classifica Great Place to Work.


E' partner di

martedì, 14 Maggio 2019

09:30
13:30

Una PA collaborativa per creare valore[sc.01]

Sala: Arena

Giunto alla sua 30° edizione, FORUM PA rilegge la sua storia, ma guarda soprattutto al futuro e al percorso necessario perché la PA sia davvero e sia riconosciuta come attore fondamentale nell’innovazione del Paese, verso uno sviluppo equo e sostenibile.

All’interno della Conferenza, che vedrà un vivace alternarsi di voci diverse, con una grande attenzione ai giovani, una sessione sarà dedicata al tema “ La sfida della modernizzazione del settore pubblico per i Governi nazionale europei", presieduta dal Ministro per la PA Giulia Bongiorno, con la partecipazione di altri Ministri europei della pubblica amministrazione.

mercoledì, 15 Maggio 2019

10:00
13:00

La sicurezza informatica del Paese, tra nuova governance nazionale e Agenda digitale[co.09]

Sala: Sala 4

Sempre maggiore è l’attenzione posta nei confronti della sicurezza dell’ambiente cibernetico, spazio riconosciuto ufficialmente come il quinto dei domini operativi di warfare decretati dall’Alleanza Atlantica. A partire dal 2016, gli Stati sono chiamati a maturare una strategia di difesa che comprenda anche misure necessarie ad incrementare la sicurezza delle loro reti e dei sistemi informativi. Tale esigenza ha visto nello stesso anno un’accelerazione anche a livello comunitario grazie all’approvazione della Direttiva NIS (Network and Information Security), la quale si pone come obiettivo il rafforzamento dei livelli di sicurezza cibernetica degli Stati Membri, nel quadro del Digital Single Market, insieme all’elaborazione di una strategia cibernetica comune.

Nel 2018, l’Italia ha dato concreta attuazione agli adempimenti della Direttiva, consapevole dei rischi e delle opportunità che possono avere origine da un'efficace presenza sul cyberspazio. In tale contesto, il Paese ha deciso di dotarsi di un’architettura ben strutturata, con Enti Pubblici competenti chiamati ad interagire con gli operatori privati che gestiscono le infrastrutture di rete critiche e strategiche.

Nel corso del convegno, saranno approfonditi i temi relativi alla nuova governance nazionale della cybersecurity, ai nuovi scenari per gli erogatori di servizi essenziali e fornitori di servizi digitali e all’avanzamento del progetto di digital security e del capitolo Sicurezza del Piano triennale

giovedì, 16 Maggio 2019

09:30
13:30

La trasformazione digitale del PAese[sc.02]

Sala: Arena

La digitalizzazione della PA costituisce un fattore abilitante per il miglioramento della trasparenza e della qualità dei servizi erogati al cittadino, ma rappresenta anche un driver di sviluppo e di rafforzamento della capacità innovativa dell’intero Paese, e quindi, di creazione di valore. Negli ultimi mesi sono stati fatti molti passi avanti nell'implementazione di molti progetti strategici previsti dal Piano triennale per l'informatica pubblica, che consentiranno alle PA di ogni livello di erogare servizi pubblici di qualità, prendere decisioni migliori basate sui dati, orientare la trasformazione dei propri processi interni e dei modelli organizzativi.

Tuttavia, la piena ed effettiva attuazione del processo di digitalizzazione della macchina pubblica non può che derivare da un’azione congiunta di tutte le componenti coinvolte: government, imprese, università e ricerca, cittadinanza organizzata. In particolare, il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi previsti dall'Agenda Digitale italiana non può prescindere da una continua e fattiva partnership tra mondo pubblico e mondo privato. Una nuova alleanza che, partendo dalla necessaria rivisitazione delle modalità di procurement pubblico, sia in grado di garantire la condivisione strategica degli obiettivi e orientare un utilizzo più sapiente e mirato delle risorse finanziarie destinate all'innovazione. 

Attraverso il confronto con i principali protagonisti della governance dell'innovazione trasformazione digitale del Paese e delle grandi aziende strategiche dell'information technology, l'evento mira ad approfondire le possibili leve su cui agire per abilitare un nuovo rapporto tra un rapporto tra committenza pubblica e vendor tecnologici.

Torna alla lista dei Partner