Torna a Eventi FPA

Speakers

Salvatore Provenzano

Provenzano

Salvo Provenzano nasce a Milena nel 1977 e si laurea con lode in ingegneria all’Università di Palermo con una tesi sperimentale su sulla correlazione tra dati telerilevati e dati pluviometrici, pubblicata e ripresa da diversi studi accademici. Vince una borsa di studio per un master di secondo livello in Prevenzione dei rischi e Protezione Civile al termine del quale entra - dapprima come stagista - al Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dove rimane fino al 2013, assumendo ruoli via via più rilevanti fino alla nomina a Soggetto Attuatore per la realizzazione del Palazzo del Cinema di Venezia.

Nel 2013 vince (I classificato) un concorso per funzionari indetto dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti da assegnare all’Ufficio Speciale per la Ricostruzione della città dell’Aquila e presto assume il ruolo di responsabile dell’area tecnica dello stesso ufficio. Nel 2017 viene comandato presso la Struttura di Missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri per il coordinamento dei processi di ricostruzione del sisma 2009. Nel febbraio del 2019 vince la selezione per il ruolo di titolare dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dell’Aquila presso il quale presta attualmente servizio.

Nel corso della quasi ventennale attività professionale si è specializzato in appalti pubblici, prevenzione dei rischi naturali e antropici, ricostruzioni post sismiche, e gestione e coordinamento dei processi complessi.

Questo relatore nel programma congressuale

martedì, 14 Maggio 2019

14:30
17:30

Tecnologie avanzate e sviluppo. Trasformare un territorio dopo il sisma in una smart area[co.61]

A dieci anni dal sisma del 2009 il territorio ha saputo cogliere l’occasione per una rinascita, a partire da un rilancio del capoluogo abruzzese attraverso ricerca e nuove tecnologie. Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), Gran Sasso Science Institute (GSSI) e Università dell’Aquila sono tra i principali promotori di iniziative d’eccellenza nell’ambito del [...segue]

Torna all'elenco dei Relatori