Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2019 (14-16 maggio)

Torna alla home

  da 11:50 a 12:20

L’Atlante statistico dei comuni (Asc) [ ws.109 ]

L’Atlante statistico dei comuni (Asc) rappresenta uno strumento di supporto per la conoscenza del territorio e per la quantificazione di fenomeni socio-economici su scala locale, nonché il loro corretto confronto spazio temporale. L’Asc è uno dei prodotti del Progetto “Informazione statistica territoriale e settoriale per le politiche di coesione 2014-2020”, finanziato dal PON “Governance e Capacità istituzionale 2014-2020”.

Obiettivo dell’Asc è quello di rispondere alla crescente domanda di dati territoriali, espressa dai soggetti a vario titolo coinvolti in attività di programmazione, monitoraggio e valutazione delle politiche di sviluppo. Di fatto l’Asc è però utilizzato correntemente anche da ricercatori, analisti del territorio, giornalisti o cittadini.

Una caratteristica fondamentale dell’Atlante è che i dati comunali possono essere aggregati secondo diverse geografie territoriali: amministrative (es.: Regioni, Città metropolitane); a livello europeo (le quattro articolazioni NUTS); funzionali nazionali ed europee (es.: Sistemi locali del lavoro, Functional Urban Areas); morfologiche (es.: litoraneità, zona altimetrica); statistiche (Aree interne).

Rispetto alle precedenti edizioni, l’Asc 2019 è sul web e non necessita di alcun applicativo da installare. Ogni informazione statistica può essere visualizzata in forma tabellare, grafica e cartografica. Alcuni dati possono essere espressi in serie storica in relazione al territorio amministrativo vigente in un determinato anno.

[...riduci]
L’Atlante statistico dei comuni (Asc) rappresenta uno strumento di supporto per la conoscenza del territorio e per la quantificazione di fenomeni socio-economici su scala locale, nonché il loro corretto confronto spazio temporale. L’Asc è uno dei prodotti del Progetto “Informazione statistica territoriale e settoriale per le politiche di coesione 2014-2020” [...leggi tutto]

A cura di

Programma dei lavori

Interviene

De Iaco
Luigi De Iaco Ricercatore - ISTAT Biografia

Consegue la laurea con lode in Economia e commercio, il dottorato di ricerca in Economia politica e il Master di II livello in Economia e finanza presso l’Università degli studi di Napoli “Federico II”.

Dal 2001 è ricercatore presso l’Istat, dove coordina progetti che hanno l’obiettivo di fornire strumenti ai policy maker per prendere decisioni, attraverso la produzione di informazioni statistiche territoriali per le politiche di sviluppo e coesione e la costruzione di modelli di simulazione per l’ammissibilità e la ripartizione delle risorse finanziarie alle regioni dei Paesi membri per il bilancio dell’Unione europea. Attualmente è responsabile scientifico del Progetto: “Informazione statistica territoriale e settoriale per le politiche di coesione 2014-2020”.

Collabora con alcune Università italiane, principalmente con la Federico II, dove è stato cultore della materia e professore a contratto in Economia politica per molti anni.

Chiudi

Torna alla home