Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2019 (14-16 maggio)

Torna alla home

  da 12:30 a 13:50

La stagione dei contratti collettivi [ ws.89 ]

Dove va la contrattazione collettiva negli anni della crisi e del consolidamento fiscale? E quali sono gli esiti e gli effetti, attesi o imprevisti, della stagione contrattuale in corso? E, ancora, cosa sta succedendo nel gemello settore privato?

Di tali interrogativi si discute in una sessione del Forum PA 2019 con il Dipartimento della funzione pubblica, l’ARAN ed Accademici esperti di diritto del lavoro.

 

[...riduci]
Dove va la contrattazione collettiva negli anni della crisi e del consolidamento fiscale? E quali sono gli esiti e gli effetti, attesi o imprevisti, della stagione contrattuale in corso? E, ancora, cosa sta succedendo nel gemello settore privato? Di tali interrogativi si discute in una sessione del Forum PA 2019 con il Dipartimento della funzione pubblica, l’ARAN ed Accademici esperti [...leggi tutto]

A cura di

Programma dei lavori

Coordina

Talamo
Il futuro della contrattazione collettiva
Valerio Talamo Direttore Servizio contrattazione collettiva - Dipartimento della Funzione Pubblica Biografia

Valerio Talamo è attualmente direttore dell’Ufficio Relazioni Sindacali del Dipartimento della Funzione pubblica.

Laureato in diritto amministrativo all’Università “La Sapienza” di Roma, dove si è successivamente perfezionato in Scienze amministrative e borsista nel Cnr presso l’Istituto di Studi sulle regioni di Roma, è stato prima collaboratore della IV cattedra di diritto amministrativo dell’Università “La Sapienza (prof. Sabino Cassese) e poi professore a contratto in diritto pubblico presso l’Università di Urbino “Carlo Bo”. 

Ha svolto numerosi incarichi di docenza nell’ambito di Master e corsi presso enti pubblici e privati, in diritto amministrativo, del lavoro e sindacale (università, scuole di specializzazione per le professioni legali, ministeri, regioni, enti locali, CSM, SSPA, SNA, SSEF, SSAI, Sefa, CNEL, Aipda, IRPA, Aran, Sspal, ecc…). Presso le Università “La Sapienza” di Roma (Master di Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale), ed il Master interuniversitario di Diritto Amministrativo (MIDA), coordina attualmente il modulo relativo al lavoro pubblico. 

Nel 1997 e nel 1998 è stato componente della Commissione per la riforma del lavoro pubblico, coordinata dal prof. Massimo D’Antona. In tale ambito è stato coestensore dei decreti legislativi, modificativi del d.lgs. n. 29 del 1993, nn. 396 del 1997, 80 del 1998 e 387 del 1998. Nel 2001 ha curato l’elaborazione del d.lgs. n. 165 del 2001, cosiddetto Testo Unico del Pubblico Impiego. Nel 2008-2009 ha partecipato alle commissioni che hanno redatto i testi normativi confluiti del d.lgs. n. 150 del 2009. 

Negli anni 1999 e 2000 ha collaborato con l’Ufficio di gabinetto del Ministero del tesoro, successivamente è stato componente del Consiglio di amministrazione dell'Agenzia autonoma per la gestione dell'albo dei segretari comunali e provinciali del Lazio e dal 2000 è dirigente della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Ha pubblicato oltre centro saggi (e tre monografie) in diritto del lavoro, amministrativo e sindacale ed è componente del comitato di direzione della rivista “Il lavoro nelle pubbliche amministrazioni”, di cui è anche caporedattore.

 

 

Chiudi

Intervengono

Ferdinandi
Saluti istituzionali del Capo di Gabinetto del Dipartimento della funzione pubblica, Sergio Ferdinandi
Sergio Ferdinandi Capo di Gabinetto - Dipartimento della funzione pubblica Biografia

Sergio Ferdinandi (Sedan, 1963), laureato in lettere presso l’Università degli studi di Roma La Sapienza, è un dirigente generale del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale.

Allievo della Scuola superiore della pubblica amministrazione, nel corso della carriera ha prestato servizio presso lo Stato Maggiore della Difesa e la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Dal giugno 2018 ricopre l’incarico di Capo di Gabinetto del Ministro per la Pubblica Amministrazione.

Chiudi

Mastrogiuseppe
La tornata contrattuale 2016-18: i principali contenuti
Pierluigi Mastrogiuseppe Direttore Direzione studi, risorse e servizi - ARAN
Gasparrini
La tornata contrattuale 2016-18: stato dell’arte e problemi aperti
Sergio Gasparrini Presidente - ARAN - Agenzia per la Rappresentanza negoziale delle Pubbliche Amministrazioni Biografia

Sergio Gasparrini (1961), Presidente dell’Aran (Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni), amministrazione dove ha ricoperto l’incarico di Direttore Generale dal 2001 al 2011. Tra il 1999 e il 2001 è stato. dirigente dell’INPDAP in posizione di comando presso l’Aran con incarico di responsabile della Segreteria Tecnica del Presidente. Dal 1990 al 1999 funzionario della carriera direttiva del Ministero dell’Economia e Finanze – Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato - Ispettorato Generale degli ordinamenti del personale (IGOP) e dal 1987 al 1990 Ufficiale in servizio permanente effettivo del Corpo di commissariato aeronautico. Ha svolto incarichi di docenza presso l’Università Studi Roma “La Sapienza” – Master II livello in “Organizzazione e funzionamento della pubblica amministrazione” Facoltà di Giurisprudenza – Sezione diritto pubblico. Docente presso la SSPA in materia di: organizzazione del personale - sistemi di incentivazione definiti nella contrattazione nazionale e nella contrattazione decentrata. É iscritto all’albo dei revisori contabili e all’albo dei giornalisti e pubblicisti. É Direttore responsabile del Rapporto semestrale sulle retribuzioni dei pubblici dipendenti pubblicato dall’Aran.

Chiudi

Maresca
La contrattazione collettiva nel settore privato
Arturo Maresca Università di Roma "La Sapienza" Biografia

Arturo Maresca, nato a Roma il 23 giugno 1951, è professore ordinario di Diritto del lavoro (SSD IUS 07) dal 1987.

Dal 2008 è titolare della cattedra di Diritto del lavoro presso la Facoltà di Giurisprudenza della Sapienza Università di Roma.

È Direttore del Master in Diritto del lavoro, sindacale e della previdenza sociale della Sapienza Università di Roma.

Fa parte del Consiglio Direttivo della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali della Facoltà di Giurisprudenza della Sapienza Università di Roma.

Fa parte del Comitato scientifico delle “Rivista Italiana di Diritto del Lavoro”, “Argomenti di diritto del lavoro”, “Giornale di diritto del lavoro e delle relazioni industriali”, “Rivista degli Infortuni e delle Malattie Professionali” e “Diritto delle relazioni industriali”.

E' membro del Comitato scientifico del Centro Nazionale Studi di Diritto del Lavoro “Domenico Napoletano”.

Esercita la professione di avvocato ed è iscritto all'Albo speciale della Corte di Cassazione e delle altre Giurisdizioni Superiori.

Chiudi

Torna alla home