Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2019 (14-16 maggio)

Torna alla home

  da 11:45 a 13:30

L’INPS dalla parte delle persone con disabilità: il valore della semplificazione [ co.60 ]

L’Inps è dalla parte delle persone con disabilità, a cui offre una molteplicità di prestazioni previste dalla normativa vigente. Lo sforzo dell’Istituto è teso sempre di più alla semplificazione dei procedimenti e dei processi di lavoro, al fine di facilitare e semplificare l’accesso ai servizi. Nel corso del convegno saranno illustrate i più recenti interventi di semplificazione nel riconoscimento dei diritti alla persone con disabilità.

Per ascoltare l'audio integrale dell'evento cliccare QUI

[...riduci]
L’Inps è dalla parte delle persone con disabilità, a cui offre una molteplicità di prestazioni previste dalla normativa vigente. Lo sforzo dell’Istituto è teso sempre di più alla semplificazione dei procedimenti e dei processi di lavoro, al fine di facilitare e semplificare l’accesso ai servizi. Nel corso del convegno saranno illustrate i pi& [...leggi tutto]

A cura di

Programma dei lavori

Intervengono

Lauria
Rocco Lauria Direttore Direzione Centrale Sostegno alla non autosufficienza, Invalidità civile e altre Prestazioni - INPS Biografia

Riveste il ruolo di direttore centrale Organizzazione e Comunicazione da dicembre 2019, con competenze dirette sia in ambito organizzativo che comunicativo. Nell’ambito dell’Organizzazione particolare attenzione riveste la progettazione, definizione e gestione del modello organizzativo dell'Istituto, nonché il relativo percorso di analisi e innovazione, ispirandosi a principi di miglioramento della qualità del servizio e alla rispondenza ai bisogni di cittadini e imprese.

Nell’ambito della Comunicazione, la direzione cura le relazioni istituzionali dell'Istituto, la definizione delle strategie di comunicazione con l'utenza esterna, definisce le linee di sviluppo della comunicazione digitale e cura i contenuti del sito Internet dell'Istituto nonché la presenza sui social network, in collaborazione con le strutture di riferimento.

Laureato in giurisprudenza, vanta diverse esperienze di responsabile tra cui, da ultima, quella di direttore centrale della direzione Sostegno alla non autosufficienza, invalidità civile e altre prestazioni dove nel 2019 ha ricevuto il Premio Open Government Champion 2019 per il Progetto "WELFARE IN UN CLICK".

Chiudi

Magazù
Angela Magazù Dirigente Area Gestione invalidità civile e prestazioni assistenziali - INPS Biografia
Angela Magazù è dirigente seconda fascia amm. - inps - direzione centrale sost.non aut.inv.civ.alt.pr;
Posizione organizzativa
area di elevata complessità invalidità civile e prestazioni assistenziali, analisi e sviluppo processi e procedure
 
ESPERIENZE LAVORATIVE E FORMAZIONE
Attività lavorativa attuale
dirig.area elevata complessita’
Esperienze professionali
assunta nel marzo 1988 presso l?università degli studi la sapienza di roma quale responsabile del settore affari generali, alla ripartizione v - policlinico umberto i/divisione personale.
responsabile da ottobre 1989 dell?area dei servizi generali, tecnici ed ausiliari, assunzioni obbligatorie ed assunzioni ex l56/87, divisione concorsi e nomine personale non docente
nominata dal gennaio 1998 vicario responsabile della divisione concorsi e nomine per l?area personale docente e ricercatore
responsabile dal giugno 2000 del settore patrimonio immobiliare
partecipante in qualità di presidente e/o membro a commissioni per l?aggiudicazione di lavori presso l?università degli studi la sapienza di roma (anni 2000\2001)
responsabile dal luglio 2002 del settore rapporti convenzionati con l?esterno dell?ufficio valorizzazione ricerca scientifica e invenzioni -
universita' degli studi "la sapienza"
nominata dirigente di ii fascia presso l?istituto nazionale previdenza sociale (inps) nell?aprile 2007 e assegnata alla direzione provinciale di reggio calabria quale titolare dell?area processi e risorse
dal settembre 2007 assegnata alla direzione centrale risorse umane dell?inps quale responsabile dell?area trattamenti di quiescenza e della
previdenza integrativa e complementare
dal 1 dicembre 2011 assegnata alla direzione centrale pensioni quale
responsabile dell?area normativa e contenzioso amministrativo invalidità civile, indennità a carattere assistenziale e fondi speciali, con incarico di vicedirezione.
dal 11 settembre 2013 assegnata alla direzione centrale assistenza e invalidità civile con l?incarico di vicario del direttore centrale
dal 1 marzo 2017 assegnata alla direzione centrale sostegno alla non autosufficienza invalidità civile e altre prestazioni con l?incarico di responsabile dell'area di elevata complessità gestione invalidità civile e prestazioni assistenziali analisi e sviluppo processi e procedure 
 
Formazione professionale
pubblicazione sulla rivista enti pubblici del 6 giugno 1995 dell'articolo "il lavoro straordinario a seguito della privatizzazione del rapporto di pubblico impiego"
 
Titolo di studio
diploma di laurea in giurisprudenza - univ. di messina 22\12/1981-votazione 110\110 e lode

Chiudi

Meucci
Alessandra Meucci Esperta procedure di gestione - Inps
Cascone
Stefano Cascone Dirigente informatico area Credito e welfare - Inps
Guida
Sabrina Guida Dirigente Area Prestazioni sociali - Inps Biografia
Sabrina Guida è dirigente centrale vicario
 
Esperienze professionali
dirigente - area "controllo di gestione e contabilità" presso inps -direzione centrale credito e welfare
dirigente - direzione provinciale inps di bologna - anagrafica e flussi
dirigente - direzione provinciale inps di bologna - coordinamento agenzie
dirigente - direzione provinciale inps di pesaro urbino
 
Formazione professionale
 
Titolo di studio
laurea in giurisprudenza
 
Altri titoli di studio e abilitazioni professionali
master in "assicurazione e gestione dei rischi" università "l. bocconi" abilitazione all'esercizio della professione di avvocato. abilitazione all'insegnamento di materie giuridiche ed economiche

Chiudi

Falabella
Vincenzo Falabella Presidente - FISH
Zoccano
Vincenzo Zoccano Sottosegretario di Stato per la famiglia e le disabilità - Presidenza del Consiglio dei Ministri
Damato
Vincenzo Damato Direttore Generale Vicario - Inps Biografia
Vincenzo Damato è dirigente prima fascia - inps - direzione centrale organ. e sist.inform.;
 
ESPERIENZE LAVORATIVE E FORMAZIONE
 
Attività lavorativa attuale
sc - direttore centrale
 
Esperienze professionali
-direttore generale vicario (dal 18 febbraio 2016 al 30 marzo 2016 e dal 7 aprile 2016 ad oggi)
-direttore centrale risorse strumentali (dal 1 settembre 2014 ad oggi)
-direttore centrale bilanci e servizi fiscali (dal 1 dicembre 2008 al 31 agosto 2014)
- coliquidatore igei s.p.a(dal 01/07/2010 al 30/06/2012);
-capo segreteria del direttore generale (dal 6 novembre 2006 al 30 novembre 2008)
- coordinatore delle attività connesse al trasferimento all'inps della soppressa cassa di previdenza per l'assicurazione degli sportivi (sportass) dal 01/01/2007 al 31/12/2008;
- componente della commissione di concorso a 293 posti di ispettore di vigilanza (dal 01/01/2007 al 31/12/2008);
-capo segreteria del collegio dei sindaci (dal 1 marzo 2002 al 5 novembre 2006)
-dirigente responsabile dell'area sviluppo e gestione risore umane della segreteria tecnica del colegio dei sindaci (dal 13 novembre 2000 al 28 febbraio 2002)
-dal 4 febbraio 2000 al 3 maggio 2000 ha frequentato uno stage alla presidenza del consiglio dei ministri, dipartimento per gli affari giuridici e legislativi, ove ha collaborato alla stesura di diversi schemi di regolamento di organizzazione dei ministeri e degli uffici di diretta collaborazione, nonché il regolamento per l?acquisizione di beni e servizi informatici;
-dal 4 novembre 1999 al 3 febbraio 2000 ha frequentato uno stage presso il consiglio di stato, v sezione giurisdizionale e presso la sezione consultiva per gli atti normativi, ove, tra l?altro, si è occupato del capitolato generale delle opere pubbliche;
-dal 4 novembre 1997 al 3 novembre 1999, ha frequentato i 24 mesi del primo corso-concorso di formazione dirigenziale bandito dalla presidenza del consiglio dei ministri (in g.u. 6 giugno 1995, n. 43) presso la scuola superiore della pubblica amministrazione di roma;
-funzionario del ministero delle finanze, dipartimento delle dogane, presso la circoscrizione doganale di gorizia;
-dal 15 ottobre 1991 al 15 gennaio 1993, ufficiale cpl. della guardia di finanza
Formazione professionale
- relatore presso l'ecole francaise dell'ambasciata di francia nell'incontro con l'iheps sul finanziamento della protezione sociale (22 maggio 2014);
- relatore al corso sui "sistemi contabili e bilanci enti pubblici" presso la scuola superiore dell'economia e finanze (8 gennaio 2013);
-nel 2007 e nel 2008 su indicazione del direttore generale ha partecipato quale esperto previdenziale alle trasmissioni televisive di rai international;
-designato dal ministero dell?economia e delle finanze quale esperto italiano del sistema previdenziale, ha tenuto a bucarest, dal 23 al 25 febbraio 2005, nell?ambito del progetto di gemellaggio con la romania denominato ?improvement the organization and performance of the public accountig?, un seminario riguardante il bilancio dell?inps e l?organizzazione del sistema previdenziale in italia rivolto a dirigenti e funzionari degli istituti di previdenza rumeni.
docenze di diritto amministrativo in quattro corsi di formazione di funzionari del ministero dell?economia e delle finanze (incarico autorizzato con nota del vice direttore generale n. 2300796 del 27 marzo 2002).
docenze di procedura penale e di tecniche d?investigazione al comando zona della guardia di finanza di bari (1992).
quale direttore centrale bilanci e servizi fiscali:
- ha realizzato la centralizzazione delle riscossioni dei contributi da f24;
- ha introdotto la riscossione dei contributi dei domestici tramite mav e carte di credito centralizzando la riscossione;
- ha introdotto la riscossione tramite mav, rid, reti amiche e carte di credito per i riscatti, ricongiunzioni, versamenti volontari e recupero crediti;
- ha introdotto la riscossione tramite mav per i mutui concessi dalla direzione welfare;
- ha realizzato la centralizzazione dei pagamenti delle prestazioni a sostegno del reddito;
- ha realizzato la centralizzazione dei pagamenti degli stipendi al personale;
- ha realizzato la centralizzazione dei riversamenti delle quote associative;
-ha curato l'armonizzazione del pagamento delle pensioni ex inpdap e ex enpals con le modalità già in uso nell'inps;
- ha realizzato l'accentramento dei pagamenti delle prestazioni di fine servizio ex enpas e ex inadel (tfs e tfr) e l'integrazione tra il sistema gestionale sin e il sistema contabile sap r3 (circ. 31/2014)
- ha realizzato l'accentramento dei pagamenti delle spese di funzionamento e di quelle istituzionali tramite la procedura automatizzata masf (circ. 34/2014).
- ha curato la realizzazione della nuova procedura per i pagamenti accentrati dei prestiti pluriennali, piccoli prestiti, borse di studio erogati dalla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e degli interventi di assistenza scolastica erogati dalla gestione ex enam e per l'integrazione tra il sistema gestionale sin e il sistema contabile sap r3 (circ. 35/2014).
- ha realizzato il riversamento centralizzato delle quote associative sindacali riscosse su pensioni e prestazioni a sostegno del reddito.
- ha coordinato le attività per i bilanci di incorporazione dell'istituto nazionale di previdenza e assistenza per i dipendenti dell'amministrazione pubblica inpdap (consuntivo 2012), dell'ente nazionale di previdenza e assistenza dei lavoratori dello spettacolo enpals (consuntivo 2012), dell'istituto postelegrafonici - ipost (consuntivo 2010)e predisposto le istruzioni per rilevare le relative attività nel piano dei conti dell'inps.
- ha curato gli aspetti fiscali inerenti alla fatturazione elettronica entrata in vigore dal 6/6/2014.
 

Chiudi

Torna alla home