Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2019 (14-16 maggio)

Torna alla home

  da 15:00 a 18:00

People Facility & Energy Management [ co.34 ]

Verso l'innovazione dei servizi per gli edifici e i luoghi della vita quotidiana delle persone

Alla fine del primo ventennio del 2000, il mercato dei servizi di Facility & Energy Management - grazie all'elevato impatto in termini occupazionali e al rilevante peso in termini economici - può fungere (ben più ormai del settore dei lavori pubblici) da straordinario motore per la ripresa dell'economia nazionale. Una filiera "labour intensive", dunque, sempre più essenziale per il sistema produttivo del nostro Paese, che sta vivendo tuttavia un complesso e delicato passaggio generazionale verso quello che potrebbe rappresentare il suo "2° ciclo" di evoluzione e che, proprio per questo, ha assoluto bisogno di uno specifico e stabile quadro normativo in grado di orientarne e sostenerne lo sviluppo.

Pur ancora in assenza di essenziali ed adeguate coordinate-guida (specie per la regolamentazione del sistema degli appalti settoriali), oggi più che mai gli stakeholder tradizionali che rappresentano la domanda e l'offerta di servizi - le committenze e le imprese - devono necessariamente assumere come punto centrale di riferimento per la propria azione le esigenze e le istanze di quei soggetti che finora sono risultati di fatto del tutto estranei al mercato: gli utenti finali, i cittadini, noi tutti come destinatari degli stessi servizi di Facility & Energy Management.

E dunque: "PEOPLE FACILITY & ENERGY MANAGEMENT". Con questo neologismo/slogan, Patrimoni PA net - il laboratorio Terotec & FPA - intende promuovere questa nuova centralità rispetto a cui deve ri-orientarsi il mercato dei servizi nel suo 2° ciclo di sviluppo. E rispetto a cui deve ri-orientarsi anche l'innovazione in termini di processi, di modelli, di procedure, di procurement e di tecnologie rivolte alla gestione integrata di tutti quei servizi di supporto indispensabili per il funzionamento, la fruizione e la valorizzazione degli edifici e dei luoghi che le persone utilizzano ogni giorno nelle città e nel territorio. Servizi-chiave - come la manutenzione edilizia e urbana, la gestione e la riqualificazione energetica, le pulizie e l'igiene ambientale, lo space planning, la logistica ed altri ancora - che rappresentano il "motore" spesso silenzioso ed invisibile di tutti quei luoghi che fanno parte integrante della vita delle persone: dagli edifici, alle infrastrutture, all'intera città.

In questo quadro e con questa precisa finalità, Patrimoni PA net intende dunque sviluppare il tema dell'innovazione del mercato declinandolo in tutti i suoi diversi aspetti, ma in funzione del cittadino-utente-destinatario dei servizi di Facility & Energy Management: ciò, in anteprima, attraverso questa 13a edizione del "Forum Nazionale Patrimoni Immobiliari Urbani Territoriali Pubblici", così come successivamente e in forma più diffusa attraverso il "Tavolo Committenze-Imprese" che sta per avviare il suo 10° ciclo di attività.

Per ascoltare l'audio integrale dell'evento cliccare QUI

[...riduci]
Alla fine del primo ventennio del 2000, il mercato dei servizi di Facility & Energy Management - grazie all'elevato impatto in termini occupazionali e al rilevante peso in termini economici - può fungere (ben più ormai del settore dei lavori pubblici) da straordinario motore per la ripresa dell'economia nazionale. Una filiera "labour intensive", dunque, sempr [...leggi tutto]

Programma dei lavori

Coordina

Curcio
Silvano Curcio Direttore Scientifico PATRIMONI PA net, Docente Sapienza Università di Roma Biografia

Architetto, Ph.D., docente di "Economia e gestione dell'impresa - Facility Management" e di "Manutenzione e gestione del patrimonio immobiliare" alla Sapienza Università di Roma.  Presso la stessa Università è coordinatore scientifico del Master "Gestione integrata e valorizzazione dei patrimoni immobiliari".

È direttore di Terotec - Laboratorio per l' Innovazione della Manutenzione e della Gestione dei Patrimoni Urbani e Immobiliari e direttore scientifico di "Patrimoni PA net" e della rivista "Facility Management Italia".

Tra i numerosi incarichi ricoperti presso enti pubblici e privati, si segnalano il coordinamento nazionale dei Comitati tecnici per le norme "Global Service", "Sistemi informativi" e "Facility Management urbano"  (Commissione Manutenzione UNI) e per la normativa europea sul Facility Management (CEN TC 348) e la direzione dei programmi nazionali di ricerca, sperimentazione e formazione del Ministero della Sanità sul management degli edifici ospedalieri.

È autore di numerose ricerche e di oltre cento pubblicazioni sui processi, modelli e strumenti di management per la manutenzione, la gestione e la valorizzazione dei patrimoni immobiliari e urbani.

Chiudi

Intervengono

Conio
Paola Conio al convegno: "People Facility & Energy Management" - FORUM PA 2019
Paola Conio Coordinatrice PATRIMONI PA net, Senior Partner Studio Legale Leone Biografia Vedi atti

Coordinatore di Patrimoni PA net, è Senior partner dello Studio Legale Leone, avvocato abilitato al patrocinio innanzi alle magistrature superiori. Con oltre 20 anni di esperienza, è consulente di Amministrazioni Pubbliche, enti pubblici, società pubbliche e imprenditori privati, in materia di appalti pubblici, concessioni, PPP e contrattualistica in genere. E’ autrice di pubblicazioni in materia  e relatore a convegni, seminari, master, webinar  e corsi di formazione in materia di contrattualistica pubblica, valorizzazione dei patrimoni immobiliari pubblici, facility management. 

.

Chiudi

Atti di questo intervento

co_34__conio.pdf

Chiudi

Dal Bosco
Tommaso Dal Bosco Responsabile Patrimonio pubblico e sviluppo urbano - IFEL ANCI Biografia

Laureato in sociologia con una tesi sulle politiche urbane, ha anche una formazione giuridica ed esperienze professionali nel campo dei servizi e della pubblica amministrazione con un amplissimo range di esperienze settoriali sempre in ruoli manageriali e di accounting/lobbying.

Da oltre 10 anni si occupa di politiche pubbliche e strategie per lo sviluppo locale. Prima in ambito montano e rurale come Direttore generale di Uncem poi, con la confluenza di UNCEM in ANCI, ha allargato la sfera di interesse ai problemi delle aree urbane con particolare riferimento al tema della riqualificazione e valorizzazione del patrimonio pubblico e alle politiche per la casa.

Oggi, sempre all’interno del sistema associativo dei Comuni, si occupa di Investimenti urbani per IFEL – Fondazione ANCI con la missione di identificare, modellizzare e promuovere strategie operative, contrattuali e finanziarie innovative per la rigenerazione urbana. Dal 2018 è anche presidente di AUDIS.

Chiudi

De Gennaro
Guglielmo De Gennaro al convegno: "People Facility & Energy Management" - FORUM PA 2019
Guglielmo De Gennaro Servizio di procurement e innovazione del mercato - AgID Vedi atti

Atti di questo intervento

co_34__de_gennaro.pdf

Chiudi

Gareri
Raffaele Gareri al convegno: "People Facility & Energy Management" - FORUM PA 2019
Raffaele Gareri Capo Dipartimento Trasformazione Digitale - Roma Capitale Biografia Vedi atti
Raffaele Gareri, nato il 21/11/1963.  
Laurea in ingegneria elettronica (1982-1987), presso Università degli studi di Genova – Facoltà di Ingegneria DIST (Dipartimento di Informatica Sistemistica e Telematica) 
Master al SDA Bocconi (2004/2006), come Executive Master in Management degli Enti Locali. 
Da febbraio 1988 a giugno 1995 Dipendente Software Engineer. 
Da giugno 1995 a dicembre 1997 Funzionario Esperto sistemi informativi territoriali - Centro Elaborazione Dati dell'Amministrazione. 
Da ottobre 2009 a dicembre 2012 Presidente del Bureau di ENTO (European Network Training Organisation) che è una NGO del Congresso delle Autorità Regionali  e Locali del Consiglio d’Europa 
Dal 2018 Chairman dell’ Associazione “ The Smart City Association Italy” 
E' stato  Dirigente dell’Area delle Risorse e dello Sviluppo dell’Area Vasta della Provincia di Brescia. 

Chiudi

Atti di questo intervento

co_34__gareri.pdf

Chiudi

Storchi
Marco Storchi al convegno: "People Facility & Energy Management" - FORUM PA 2019
Marco Storchi Direttore Servizi di supporto alla persona - A.O.U. Policlinico S. Orsola Malpighi di Bologna Biografia Vedi atti

Nato a Reggio Emilia dove risiede. Sposato con due figlie, nel 1995 si laurea in Economia e Commercio presso l'Università degli Studi di Parma discutendo una tesi di ricerca sul rapporto fra Piccole e Medie Imprese e mondo del Credito, in collaborazione con API RE.

Dopo esperienze professionali in Banca Agricola Mantovana (Gruppo MPS) e in Arthur Andersen, società multinazionale di consulenza e revisione di bilancio (oggi Deloitte & Touche), dal 1998 al 2004 lavora nel Gruppo Coopservice, attivo nel settore dei servizi di facility management con oltre 10.000 persone impiegate; agisce con ruoli di direzione tecnica, commerciale e gestionale.

Dal 2004 svolge attività professionale come consulente di direzione nelle aree della strategia, organizzazione e gestione aziendale, collaborando con soggetti pubblici e privati. Si specializza su progetti di ricerca e innovazione nei servizi, sperimentando contesti nazionali ed internazionali. Partecipa come relatore in occasione di convegni e seminari, anche in collaborazione con società di consulenza e università, per cui svolge anche attività di mentoring in progetti impresa-università.

Collabora ed membro del Comitato Scientifico di Terotec, Laboratorio per l'innovazione della manutenzione e della gestione dei patrimoni urbani e immobiliari (www.terotec.it) e di Facility Management Itaila (FMI) rivista di riferimento del settore a livello nazionale.

E' socio fondatore di Epoca Srl (www.epocaricerca.it), spin off accademico dell'Università di Modena e Reggio Emilia, che opera per l'integrazione inter-organizzativa attraverso la ricerca e sviluppo e l'offerta di soluzioni-tecnologie innovative.

Dal 2005 collabora con Reggio Children, Centro Internazionale per la Difesa e la Promozione dei Diritti e delle Potenzialità dei Bambini e delle Bambine (www.reggiochildren.it), soggetto di riferimento nazionale ed internazionale per la ricerca in ambito educativo.

Dal 2008 é associato ad A+network Senior Management Consultants (www.aplusnet.it).

Chiudi

Atti di questo intervento

co_34__storchi.pdf

Chiudi

Valente
Paolo Valente Responsabile Comunicazione - ANIP
Tumino
Franco Tumino Co-Presidente Patrimoni PA net, - Presidente Terotec
Torna alla home