Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2019 (14-16 maggio)

Torna alla home

  da 14:30 a 15:30

Ciclo delle Performance: la fase cruciale della definizione degli obiettivi, target ed indicatori [ ws.14 ]

Confronto tra esperienze di percorso nella PA per misurare le performance in maniera efficace

Iscriviti a questo evento

Il concetto di performance è cruciale, nella Pubblica Amministrazione, per fissare gli obiettivi, valutare successi e insuccessi, correggere gli errori e premiare i risultati. L'attuazione pratica del ciclo delle performance traccia quindi un percorso che parte dalla pianificazione di obiettivi, risorse e, attraverso un monitoraggio costante, giunge alla valutazione della performance organizzativa ed individuale anche per la valutazione della premialità. L'Organismo Indipendente di Valutazione rappresenta per le organizzazioni pubbliche la struttura terza che garantisce la correttezza dell'attuazione dell'intero percorso.

Come si traduce tutto questo nella pratica?

All'interno della tavola rotonda, OIV e esperti si confronteranno sulle esperienze già messe in campo, per individuare e condividere le buone pratiche per una migliore gestione delle Performance.


A cura di

Programma dei lavori

Chairperson

Susio
Bruno Susio Presidente - OIV Roma Capitale

Intervengono

De Angelis
Massimo De Angelis Responsabile dell’Ufficio Struttura Tecnica Permanente di supporto all’OIV e Gestione rischi - Agenzia Spaziale Italiana
Cellesi
Luca Cellesi Dirigente – Ufficio per la Valutazione della Performance - Dipartimento della Funzione Pubblica Biografia

Fiorentino trapiantato a Roma, sposato, 1 figlio. Amo lo sport (calcio, basket, automobilismo…), la musica, il mare, i libri, la buona tavola, la storia, i viaggi.

Ho una Laurea in Ingegneria Meccanica e un Dottorato di Ricerca in Ingegneria Industriale e dell’affidabilità conseguiti presso l’Università degli studi di Firenze. Sono uno dei 106 vincitori del 5 corso concorso per dirigenti della Scuola Nazionale dell’Amministrazione.

Dal 2017 sono dirigente presso l’Ufficio per la Valutazione delle performance del Dipartimento della funzione pubblica, ufficio che si occupa di fornire indirizzi per la corretta implementazione del Ciclo della performance nelle amministrazioni pubbliche.

In precedenza ho lavorato, sempre come dirigente, presso l’Ufficio di Gabinetto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, occupandomi prevalentemente di ciclo della performance, di controllo di gestione, di trasparenza, di anticorruzione, di programmazione e ciclo di bilancio. In passato, oltre a numerose esperienze nel settore privato, sono stato uno dei primi collaboratori dell’allora neonata Commissione indipendente per la valutazione, l’integrità e la trasparenza delle pubbliche amministrazioni (CiVIT), poi ho collaborato con il Formez e con il Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Le tematiche sulle quali da sempre concentro principalmente la mia attenzione sono la misurazione e valutazione della performance organizzative ed individuale, i sistemi di quality assurance nel settore dei servizi, il controllo di gestione, la pianificazione strategica, il Risk management, i sistemi di business continuity.

Sono profondamente convinto che la “qualità”, l’autonomia, l’indipendenza, l’autorevolezza della classe dirigente sia conditio sine qua non per l’efficacia e l’efficienza della Pubblica Amministrazione e credo che da questo punto di vista i dirigenti che provengono dall’esperienza del Corso Concorso possano contribuire in modo decisivo.

Chiudi

Gnerucci
Sandra Gnerucci Dirigente Programmazione e Controlli - Comune di Bologna
Puopolo
Annalisa Puopolo Segretario Generale - Comune di Viterbo
Bomba
Giampiero Bomba Analista funzionale - STRATEGIC PA®
Torna alla home