Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2019 (14-16 maggio)

Torna alla home

  da 10:00 a 13:00

Tavolo di lavoro Infrastrutture e dati [ tl.01 ]

Temi centrali dell’incontro sono le Infrastrutture sicure e certificate, condivise, che facilitano la progettazione, la realizzazione e la gestione dei sistemi informativi; la qualificazione comune per servizi e le infrastrutture che rispettino specifici parametri idonei per le esigenze della PA; CSP, ASP, IaaS, PaaS, ma anche il DAF, per lo sviluppo e la semplificazione dell'interoperabilità dei dati pubblici e la diffusione di open data standardizzati; progetti condivisi e scalabili in linea con il modello Cloud della PA dell'AgID per abbattere il muro della disomogeneità e atterrare su principi standard di sicurezza e garanzie operative.

L'evento è riservato, per inviare un richiesta di partecipazione scrivere ad [email protected] indicando nome, cognome, qualifica ed ente.

[...riduci]
Temi centrali dell’incontro sono le Infrastrutture sicure e certificate, condivise, che facilitano la progettazione, la realizzazione e la gestione dei sistemi informativi; la qualificazione comune per servizi e le infrastrutture che rispettino specifici parametri idonei per le esigenze della PA; CSP, ASP, IaaS, PaaS, ma anche il DAF, per lo sviluppo e la semplificazione dell'interope [...leggi tutto]

In collaborazione con

Programma dei lavori

Intervengono

Antonucci
Antonio Antonucci Lead Principal Technical Account Manager - Veritas Italia Biografia

Nato a Taranto nel ‘73, con un’esperienza nel mercato IT di circa venticinque anni, otto dei quali in ambito EMEA su progetti di Data Centre Transformation presso i maggiori clienti Enterprise in ambito Finance, Telco ed Utility, dopo un’esperienza di circa 4 anni in UK rientra in Italia dove oggi svolge il ruolo di Technical Account Manager per Veritas Italia

Chiudi

Migliorini
Daniele Migliorini Responsabile Presale Cloud e Data Center - Aruba Biografia

Ingegnere informatico con esperienza in area Ricerca e Sviluppo ed Engineering.Laureato in Ingegneria informatica presso l’Università di Pisa, ha in principio intrapreso un percorso di Ricerca presso il dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Pisa lavorando su tematiche come Quality of Service scheduling su IEEE 802.16 and LTE/LTE-A, Simulatori di rete e Performance Evaluation. Nel 2012 inizia ad occuparsi di Ricerca e Sviluppo -Ideazione e prototipi per la società che si occupa delle reti e servizi telematici della Regione Emilia Romagna, oltre che dell’attuazione delle politiche digitali e dell’Agenda Digitale per la stessa regione.

Nel 2013 entra a fa parte dell'area di Engineering di Aruba Spa occupandosi di progettazione di nuovi servizi Cloud e prevendita su clienti Enteprise. Dal 2015 è il responsabile team "Prevendita Cloud e DC" e si occupa della progettazione tecnica verso i clienti enterprise e PA

Chiudi

Viziano
Maurizio Viziano Senior Account Executive - Talend Biografia

Maurizio si occupa di prodotti e soluzioni tecnologiche da oltre trent’anni, inizialmente nel ruolo tecnico poi in quello commerciale, collaborando a diversi livelli con primarie aziende multinazionali, fra cui Unisys, CISCO, Tibco e piu’ recentemente Pegasystems, principalmente nel settore Pubblico, dell’Energia e manifatturiero. Dal Febbraio 2019 ha assunto la responsabilità commerciale per i top Account Talend del Centro Sud Italia e della Pubblica Amministrazione. Nel tempo libero pratica running e ascolta musica

Chiudi

Giglioli
Andrea Giglioli Sales Manager, Sviluppo commerciale del centro-sud Italia - DataCore Software Biografia

Laureato in Università degli Studi di Pisa, Andrea ha ricoperto il ruolo di responsabile dell'account per le vendite di hardware high-end multi-brand e servizi IMAC (installazione, manutenzione, aggiunta, modifica) a livello nazionale per 5 anni in Evernex e precedentemente account manager nel canale informatico per centro e sud d'Italia per 1 anno in Eaton​. Dal 2018 si occupa per DataCore dello sviluppo commerciale del centro-sud Italia.

Chiudi

Cangemi
Caterina Cangemi Responsabile della direzione vendite per la Pubblica Amministrazione Centrale italiana - Huawei Biografia

Responsabile della direzione vendite per la Pubblica Amministrazione Centrale italiana in Huawei. 20 anni di esperienze maturate in vari ruoli sales, in Italia e all’estero, presso alcuni importanti brand di Vendor Internazionali. Competenze sviluppate nelle industrie Telecom e Verticali (e.g. Pubblica Amminastrazione, trasporti, Media...) su tecnologie digitali, infrastrutture cloud/SDN, Data Center, IP, IoT, 5G. Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni

Chiudi

Matteotti
Riccardo Matteotti Huawei Technologies

Intervengono

Lo Presti
Francesco Lo Presti Responsabile Settore Sistemi informativi - Camera di commercio di Torino
Pellegrino
Antonello Pellegrino Direttore Generale, Direzione Generale degli affari generali e della società dell'informazione - Regione Autonoma della Sardegna Biografia

Antonello Pellegrino, ingegnere, è Direttore generale degli affari generali e della società dell’informazione presso la Regione Autonoma della Sardegna. Coordinatore tecnico dell’Agenda Digitale regionale, è responsabile della transizione operativa ai sensi del CAD e rappresentante presso gli organismi nazionali di coordinamento degli interventi. In precedenza ha diretto strutture regionali in ambito sanità, agricoltura e trasporti. Autore di romanzi storici e di testi scolastici per la Jackson e la Loescher, ha svolto attività nel privato, di tipo libero professionale e di consulenza nonchè di insegnamento e di docenza in ambito ICT presso l’Università degli Studi di Cagliari.

Chiudi

Nicolai
Donatella Nicolai Responsabile Servizio Continuità e Sviluppo ICT - Comune di Bergamo Biografia

Mi sono laureata in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Milano.

Dal 2001 al 2010 ha lavorato come funzionario alla Direzione Centrale Sistemi Informativi del Comune di Milano dove mi sono occupata dei progetti di manutenzione ed evoluzione del patrimonio software applicativo dell’Ente (polizia locale, mobilità, edilizia, tributi), della stesura dei complessi capitolati tecnici, e dei progetti di e-government.

Dal 2011, ho realizzato il mio desiderio di lavorare per la città in cui sono cresciuta e in cui vivo, Bergamo, occupandomi dei Sistemi informativi del Comune di Bergamo, ed in particolare di infrastruttura ICT, stesura di progetti di e-government regionali e nazionali ancora in fase di completamento.

Nell’agosto 2015 ho ricevuto l’incarico di Unità Operativa di staff della nuova Direzione Sistemi Informativi, Innovazione, Tempi e Orari e nel maggio 2016 sono stata nominata Responsabile del Servizio ICT e Agenda Digitale, ruolo che comporta la gestione amministrativa dei sistemi informativi, il coordinamento delle risorse umane assegnate per la gestione delle attività inerenti il mantenimento, la sicurezza e lo sviluppo dell’Infrastruttura ICT, la progettazione e pianificazione delle attività di manutenzione e sviluppo dei servizi applicativi e la progettazione e sviluppo dei progetti di innovazione ed infrastrutturazione della città (rete wi-fi pubblica, totem intelligenti, reti a banda larga e ultra larga, ecc.) d’iniziativa pubblica e/o privata, in attuazione dell’Agenda digitale.

Chiudi

Castellani
Laura Castellani Responsabile Infrastrutture e Tecnologie per lo Sviluppo della Società dell'Informazione - Regione Toscana Biografia

Nata nel 1967, ha conseguito nel 1992 la Laurea in Ingegneria Elettronica presso l’Università di Firenze; dal 2004 dirige in Regione Toscana il Settore Infrastrutture e Tecnologie per lo sviluppo della Società dell’Informazione, oggi anche Ufficio per la transizione al Digitale.

E’ responsabile del Data Center regionale TIX, sviluppato in ottica cloud, per il quale ha gestito la progettazione, realizzazione e diffusione sul territorio dei servizi erogati. Cura la progettazione, il coordinamento e il controllo della diffusione in Toscana delle infrastrutture in banda larga e ultra larga per la PA, i cittadini e le imprese.

Ha in carico le politiche relative all’Agenda Digitale Italiana ed Europea, volte allo sviluppo dell’ICT sul territorio regionale. Cura i rapporti con le PP.AA. centrali, gestisce gli adempimenti connessi all’attuazione delle azioni definite in ambito nazionale, nel recepimento delle linee guida comunitarie, in materia di potenziamento delle ICT con particolare riferimento all’Agenda Digitale Europea. E’ responsabile della gestione dei fondi europei in ambito di Agenda Digitale. E’ responsabile della Programmazione Regionale e del Coordinamento della Programmazione Locale nelle materie di competenza. E’ vicecoordinatore del CPSI in seno al CISIS per i temi ICT e rappresentante per tutte le Regioni sui temi legati alla cittadinanza digitale, per i quali cura i rapporti con tutti gli organismi nazionali. E’ coinvolta in vari progetti Europei in rappresentanza della Regione Toscana, in qualità di capofila, partner o stakeholder.

 

Chiudi

Del Turco
Sauro Del Turco Responsabile Attuazione Agenda Digitale Toscana - Regione Toscana Biografia

Laureato in scienze dell'informazione, dopo una esperienza di 8 anni come responsabile dei sistemi informativi presso un Comune toscano, dal 2003 è in Regione Toscana presso il settore Infrastrutture e tecnologie per lo sviluppo della società dell'informazione. Dal 2012 si occupa dell'attuazione delle politiche dell'agenda digitale con il ruolo di responsabile di posizione organizzativa. In questo ambito tiene i rapporti con i comuni e gli enti territoriali per numerosi progetti riguardanti la conservazione a norma dei documenti digitali, i pagamenti elettronici, la lotta all'evasione fiscale con la gestione degli oggetti immobiliari e catastali, ed altri. Segue inoltre l'attivazione e la diffusione dei servizi on line della PA per cittadini ed imprese tramite la piattaforma aperta della Regione toscana open.toscana.it. Si occupa dei processi di riuso con rapporti costanti con le altre regioni italiane ed in contatto con AgID

Chiudi

Fioroni
Giacomo Fioroni Responsabile Ufficio Progetto Smart City - Comune di Trento Biografia

Responsabile del progetto "Smart City" presso il Comune di Trento. Definisce, segue e coordina la strategia di implementazione di Trento Smart City, presidiando e coordinando le attività progettuali volte alla realizzazione degli obiettivi ad essa legati. E' il riferimento dell'Amministrazione per i progetti europei del programma Horizon 2020 legati ai temi di partecipazione, AI, online services, big data, Smart mobility e IoT (WeLive, Simpatico, Qrowd, Stardust e Decenter). È inoltre il riferimento tecnico del progetto PON GOV "SPRINT" per il trasferimento, l'evoluzione e la diffusione della buona pratica relativa allo sportello di servizi online arricchiti da strumenti evoluti di semplificazione.

Chiudi

Fustini
Massimo Fustini Responsabile Programmi Agenda Digitale - Regione Emilia Romagna Biografia

In Regione Emilia-Romagna si occupa di pianificazione e attuazione di politiche per lo sviluppo della Società dell’Informazione, in particolare partecipa al coordinamento del’Agenda Digitale dell’Emilia- Romagna (ADER); è inoltre responsabile del Progetto Open Data Emilia-Romagna (OpenDataER). Di formazione informatica, è stato responsabile di unità di sviluppo servizi per la Pubblica Amministrazione e responsabile di progetti in ambito ICT a livello regionale, nazionale ed europeo. Ha svolto numerosi seminari e attività di formazione presso Università e centri di formazione professionali; è autore e coautore di numerosi articoli su riviste specializzate.

Chiudi

Trombini
Davide Trombini Responsabile, Direzione dei Sistemi Informativi - Fondazione Opera San Camillo Biografia

Laureato in data 01/02/1993 presso l’Università degli Studi di Torino Diploma universitario in informatica. Specializzazione in reti neurali e cibernetica.

Responsabile ICT - Fondazione Opera San Camillo, Milano (Italia) Gestione del servizio ICT della "Fondazione Opera San Camillo", un'istituzione composta da 13 ospedali e residenze nel Nord Italia. Responsabilità principali:

  • Digitalizzazione dei processi sanitari per la progressiva dematerializzazione di clinici e documentazione amministrativa.
  • Soluzioni organizzative del progetto che sfruttano le tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC), dove sono necessari e quando sono necessari.
  • Progettazione, costruzione e gestione nel tempo delle risorse strumentali ICT – infrastrutture e applicazioni - su cui si basano le operazioni giornaliere delle 13 Unità Operative.
  • Coordinare tutta la forza lavoro IT locale

Progettista e analista di sistemi informatici - SAN S.r.l. - Associato e co-fondatore dell'azienda.

Dal 1995 conduco piccoli gruppi di persone (4-10), sviluppando soluzioni ICT per i clienti in sanità, servizi pubblici e aree di produzione aeronautica, utilizzando sia proprietari che open source tecnologie. Questi progetti riguardano principalmente la produzione di nuove applicazioni software (multi piattaforma client-server, web, mobile), integrazione software, integrazione di sistemi e sistemi, sicurezza, dimensionato per essere utilizzato fino a migliaia di utenti simultanei.
Ho ricevuto l'incarico di essere CIO presso aziende operanti nel mondo della sanità e dell'industria produzione, e con il mio team mi occupo di software critici nell'area utility (fornitura di acqua potabile).
Decisore nella mia azienda, di solito mi preoccupo dei clienti esistenti e di dare idee sul look per quelli nuovi.

Chiudi

Bartolomeo
Giovanni Bartolomeo Responsabile Progetti di Evoluzione del Datawarehouse Dipartimentale - Ministero della Giustizia Biografia

Funzionario informatico presso Ministero della Giustizia, è attualmente responsabile del datawarehouse del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria. E' stato membro dei Technical Committee OASIS XDI e OData e della Specialist Task Force 342 (User Profile Management Standardization) presso ETSI. E' attualmente membro del Technical Committee ETSI CYBER. Ha partecipato ai progetti di ricerca europei IST 2004-507 558 (SIMPLICITY), IST 2006-027 714 (E2R-II) e IST 2006-034 620 (SMS). Con Tatiana Kovacikova è
autore del saggio "Identification and Management of Distributed Data" (Taylor & Francis, New York, 2013).

Chiudi

Caliani
Mauro Caliani Direttore U.O.C. Pianificazione innovazione tecnologica e sviluppo reti abilitanti ‎ - Azienda Usl Toscana Sud Est Biografia

Nato a Siena il 9 settembre del 1970, si è laureato in Ingegneria Elettronica presso l'Università degli studi di Firenze nel luglio del 1997. Ha iniziato la sua carriera professionale presso la Bassilichi di Firenze dove si è formato come PM per importanti progetti presso alcune delle più grandi Aziende italiane pubbliche e private. Dal 2000 ha svolto attività consulenziale presso Enti pubblici locali, Regioni ed in particolar modo Aziende Sanitarie, realizzando progetti di Egovernment e di innovazione tecnologica e di processo. Dal 2004 è dirigente pubblico, prima presso la Usl7 di Siena poi presso gli Estav della Regione Toscana e oggi è responsabile dell’innovazione dell’Azienda Usl Toscana Sud Est. Dal marzo 2009 al 2012 ha fatto parte della Commissione Egov 2012 presso il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'innovazione e del 2011 al 2012 dell’Agenzia per l’Innovazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Negli anni ha portato avanti importanti progetti aziendali, regionali e nazionali nell’ambito dell’innovazione tecnologica sfruttando le sue esperienze nel campo dell’ICT, delle Tecnologie Sanitarie e dell’HTA. E’ stato relatore e docente in importanti avvenimenti sul tema dell’innovazione in sanità avendo sviluppato una riconosciuta esperienza come innovatore dei processi tecnologici di supporto alla sanità. Appassionato di musica e di mare, considera la sua famiglia il maggior e più importante interesse della sua vita.

Chiudi

Celebre
Loredana Celebre Responsabile Ufficio relazioni con il Pubblico, Protocollo informatico, gestione sito web, Attività di comunicazione istituzionale - Regione Siciliana
Cipriani
Luca Cipriani Responsabile P.O. Sviluppo di sistemi finalizzati alla condivisione e accesso dell'informazione - Regione Toscana Biografia

Laureato in scienze statistiche ed attuariali, dopo aver maturato esperienze in società private lavoro dal 2002 in Regione Toscana e sono attualmente responsabile dei sistemi finalizzati alla condivisione e all'accesso dell'informazione, nell'ambito del sistema informativo regionale di supporto delle decisioni.
Mi occupo in particolare di analisi dati e gestione di progetti in ambito data warehouse, anche con riferimento alle metodiche ed agli strumenti per la gestione, l'elaborazione e l'analisi di big data.
Rivesto incarichi di docenza interni sui temi del data warehouse e dei relativi strumenti di interrogazione e analisi, nonché nell'ambito della comunicazione efficace di dati numerici e statistici.

Chiudi

De Angelis
Gemma De Angelis Responsabile Infrastruttura Tecnologia e Esercizio Sistemi- Direzione Centrale Pianificazione, Sistemi, Risorse e Organizzazione - Agenzia del Demanio Biografia

Ingegnere Elettronico ha conseguito il PhD nel 1999 e, dopo una breve esperienza in una multinazionale dell’informatica, è risultata vincitrice di un concorso pubblico presso l’allora Ministero delle Finanze. In Agenzia del Demanio da 18 anni, si è occupata di progetti di innovazione tecnologica in vari ambiti che includono la virtualizzazione, lo storage ma anche la videocomunicazione e la telefonia IP. Attualmente è coordinatrice dell’area infrastruttura tecnologica ed esercizio sistemi ed è impegnata in vari progetti riguardanti principalmente il cloud computing e la unified communication.

Chiudi

Di Clemente
Caterina Di Clemente Funzionario - Ufficio Speciale per la Ricostruzione dell’Aquila USRA Biografia

Caterina Di Clemente. L’Aquila, 28.04.1983.

Nell’anno 2011 ho conseguito la laurea specialistica a ciclo unico in Ingegneria Edile - Architettura presso l’Università degli Studi dell’Aquila. Dopo l’esperienza lavorativa, come ingegnere presso una Società di Ingegneria nel campo del recupero e consolidamento post sisma, ho vinto un concorso pubblico come funzionario ingegnere e dall’Aprile 2013 presto servizio presso il Ministero di Infrastrutture e Trasporti in avvalimento presso l’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dell'Aquila. All’interno dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione, istituito dalla Legge Barca a seguito del sisma che nel 2009 ha colpito il Capoluogo della Regione Abruzzo, svolgo l’attività istruttoria finalizzata all’esame tecnico ed economico delle richieste di contributo per la ricostruzione degli immobili privati, anche in qualità di Responsabile del Settore operativo Schede Parametriche Parte II con funzioni di responsabilità procedimentale, coordinamento, formazione del personale assegnato, partecipazione agli incontri di confronto e coordinamento con le Amministrazioni coinvolte nei processi di Ricostruzione, programmazione e verifica dello stato di attuazione dell’attività istruttoria. 

Chiudi

Barone
Giovan Battista Barone Direttore tecnico Area Sistemi di elaborazione e Microinformatica - Università degli Studi Federico II di Napoli
Cima
Virgilio Cima Responsabile Area Sistemi Geografici - CISIS - Centro Interregionale per i Sistemi Informatici, Geografici e Statistici
D'Angelo
Massimiliano D'Angelo Dirigente Area Architetture e TLC, Direzione Centrale Organizzazione e Sistemi Informativi - INPS Biografia

Laureato in Economia e Commercio presso l’Università “La Sapienza” di Roma è Dirigente dell’Area Architetture, Standard e TLC della Direzione Centrale Organizzazione Sistemi Informativi dell’INPS.

Chiudi

Nicolini
Andrea Nicolini Project Manager - FBK | Fondazione Bruno Kessler Biografia

Nato a Parma nel 1967, laureato in Scienze dell’Informazione all’Università di Pisa, Andrea Nicolini ha attualmente un incarico di Project Manager per TrentinoSalute4.0, un centro di competenza per la sanità digitale creato dalla Provincia Autonoma di Trento con l’azienda provinciale per i servizi sanitari ed il centro di ricerche FBK per la realizzazione di un programma di progettualità innovative in sanità.

In precedenza ha assunto diversi incarichi di coordinamento e direzione di sistemi informativi e di conduzione di progetti in diversi ambiti della PA (scuola, sanità, comuni, province e regioni). Fra questi la direzione dei sistemi informativi della Provincia di Parma e dell’Aziendale dell’Azienda Ospedaliera di Parma e la conduzione di alcuni progetti di innovazione presso il CISIS (Centro interregionale sistemi informatici, geografici e statistici, www.cisis.it). Fra i progetti coordinati vi sono ICAR e PRODE. ICAR è stato il progetto di Interoperabilità e Cooperazione Applicativa fra le Regioni ed ha coinvolto tutte le Regioni e Province Autonome italiane (www.progettoicar.it). PRODE è stato il progetto di Dematerializzazione di 9 Regioni e una Provincia Autonoma

 

Chiudi

Cogo
Gianluigi Cogo Project Manager - Regione Veneto Biografia

Da anni facilita i processi che sfruttano le nuove tecnologie e diffonde la cultura digitale nella Pubblica Amministrazione.

In rete dai primissimi anni '90, fonda nella sua città la prima rete civica: 'Venice On-Line' e poi il primo portale cittadino: 'Venezia.Net'. Verso la fine degli anni '90 fonda, assieme ad altri colleghi, il primo network dei comuni della Provincia di Venezia 'Polo Est' e infine uno dei primi social network italiani: 'Networkingitalia.it'.

Presso la Regione Veneto, dove attualmente si occupa di Agenda Digitale, Open Innovation e Competenze digitali, ha creato la prima intranet collaborativa 2.0. In ambito di coordinamento tecnico fra le regioni italiane guida il gruppo interregionale “IoT, big data e smartness” e nel passato ha sviluppato Ritef, la 'rete delle regioni per l'e-learning'. Fin dai primi anni 2000 è stato uno dei protagonisti del Cisco Networking Academy in Italia. E' attualmente docente a contratto all'Università Ca' Foscari dove tiene il corso  'Gestione dei dati digitali" e dove ha tenuto per sei anni il corso 'Social media e web apps'. Presidente di Assint (Associazione per lo sviluppo dell'innovazione e delle nuove tecnologie), membro dell'esecutivo dell'Istituto per le politiche dell'innovazione e recentemente Digital Champion per la città di Venezia. E' stato, inoltre, per 5 anni direttore scientifico del premio eGov e ha fondato l'Associazione Italiana per l'Opengovernment di cui è stato Segretario Generale.

E' molto attivo in rete con il suo blog: http://webeconoscenza.gigicogo.it e collabora continuamente con diverse istituzioni per master e corsi sull'Opengovernment-data e sulle Digital strategies per le politiche pubbliche. Autore dei libri "La cittadinanza digitale" e "I siti web della pubblica amministrazione". "I Social Network per la PA" e "Business Networking", nonchè coautore di "Tecnologie digitali per la comunicazione pubblica" collabora con diverse testate giornalistiche sui temi del digitale.

Chiudi

Ferretti
Giuseppe Ferretti Direttore Tecnico Sistemi Informativi - Regione Campania
Francioni
Alessandro Francioni Dirigente Progetto Sportello del Cittadino - Comune di Cesena Biografia

45 anni, Laurea in giurisprudenza e Master economico in City Management. Dirige i Servizi al Cittadino e Innovazione Tecnologica del Comune di Cesena dal 2010, i Sistemi Informatici dell’Unione Valle del Savio dal 2015 e il SUAP dal 2016. Docente in informatica giuridica e Responsabile per l’Innovazione di ANUSCA (Associazione Nazionale degli Ufficiali di Stato Civile ed Anagrafe) che rappresenta da anni in tutti i tavoli istituzionali presso il Ministero dell’Interno, AGID e Regione Emilia Romagna. Attualmente sta lavorando sull’ANPR; sua nel 2009 (4 aprile Euro-PA) la proposta ufficiale presentata, per conto di ANUSCA, al Ministero dell’Interno di istituire un anagrafe nazionale evolvendo l’Indice Nazionale delle Anagrafi. Da anni lavora sui temi dell’innovazione in tutte le sue declinazioni (tecnologica, organizzativa, motivazionale e relazionale) al fine di meglio sviluppare i nuovi servizi della PA. Ha partecipato fin dagli anni 2000, come consulente e analista funzionale ai primi avvisi di e-government contribuendo a sviluppare le prime piattaforme di servizi on line nella pubblica amministrazione (Progetto PEOPLE, ELI4U); nel tempo ha lavorato per sperimentare e promuovere tutte le soluzioni tecnologiche più avanzate, dalla CIE (2006) al domicilio digitale (2002), dalla certificazione con timbro digitale (2009) alla firma grafometrica (2013) fino ad arrivare alla frontiera dei nuovi totem di video-relazione (2015). Negli ultimi anni si è concentrato sull’evoluzione organizzativa degli sportelli comunali contribuendo alla costruzione di moderne strutture finalizzate a mettere il cittadino al centro delle attenzioni dell’ente locale.    

Chiudi

Gelasi
Leandro Gelasi Responsabile - Settore Conduzione dei sistemi del Centro Unico Servizi – Direzione Generale Sistemi Informativi Automatizzati Corte dei Conti Biografia

Laureato in Ingegneria Informatica, sono Funzionario presso la Corte dei conti, dove sono a capo del settore Conduzione del Servizio per la Gestione del Centro Unico Servizi - Direzione Generale Sistemi Informativi Automatizzati.
Linuxaro da quando non andava di moda, appassionato di innovazione, civil servant per vocazione.
Faccio parte della "Squadra" di Luca Attias e collaboro nella divulgazione dei temi relativi alla rinascita della Pubblica Amministrazione italiana.

Chiudi

Landi
Alessandro Landi Responsabile Infrastruttura tecnologica e architetture applicative, Servizio ICT regionale - Regione Emilia-Romagna Biografia

Diplomato tecnico informatico, Laureato in scienze sociali ed economiche, ho sempre lavorato nel settore informatico prima come programmatore ed analista programmatore (anche in aziende private), dal 2003 come system Administrator in ambiti tecnologici via via di crescente complessità. Sono funzionario della Regione Emilia Romagna e titolare da oltre 10 anni di posizione organizzativa avente come finalità il “Coordinamento della gestione operativa e dell’evoluzione dell’infrastruttura tecnologica e delle architetture applicative” nel Servizio ICT regionale – Direzione Generale Risorse, Europa, Innovazione e Istituzioni.

Dal 2012 sono responsabile del Datacenter Regionale e ne coordino la gestione ed evoluzione delle architetture tecnologiche (e del middleware) valutando ultimamente con maggiore attenzione le alternative “cloud”.

Chiudi

Marcilli
Gianluca Maria Marcilli Esperto di settore, 3° Sezione Impianti Elettrici ed Automazione - Ministero della Difesa Biografia

Il CF Gianluca Maria MARCILLI è ufficiale superiore del corpo del Genio Navale della Marina Militare Italiana. È laureato in Ingegneria Navale, in Ingegneria Informatica e dell’Automazione ed è specializzato per la Marina Militare in Tecnica dei Controlli Automatici. Ha conseguito un Master in Studi Internazionali Strategico-Militari e un Master in Digital Forensics e Tecnologie Cyber.

Ha svolto incarichi di tipo operativo come ufficiale tecnico sulle Unità della MARINA MILITARE dal 2003 al 2015 svolgendo l’incarico di Direttore di Macchina su Nava Bettica(2008-2010) e Nave Andrea Doria(2013-2015). Ha partecipato a missioni internazionali in ambito ONU, NATO e UE.

Ha lavorato presso il Reparto Studi Progettazione Mezzi e Materiali dello Stato Maggiore Marina ed è attualmente impiegato presso SEGREDIFESA nella Direzione Tecnica degli Armamenti Navali (NAVARM) come esperto di settore per gli Impianti di Automazione Navale e più in generale per i sistemi IT e OT destinati alle piattaforme navali. Si occupa in particolare dello sviluppo delle nuove piattaforme di automazione, di Human Centred Design, Modelling and Simulation, Data Analysis, Machine Learing, e degli aspetti di Cyber Security inerenti sistemi IT ed OT.  

 

Chiudi

Mersi
Nicola Mersi Responsabile Servizio Sistemi Informatici - Comune di Sesto Fiorentino
Quattrociocchi
Maurizio Quattrociocchi Senior Advisor per la Digitalizzazione della P.A - Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato - IPZS
Romeo
Donatella Romeo Responsabile Servizio per lo sviluppo dell'innovazione - Dipartimento della Funzione Pubblica
Sornaga
Lorenzo Sornaga Responsabile Sistemi Centrali di Accesso per la Sanità – Direzione Sistemi Informativi - LAZIOcrea S.p.a Biografia

E’ il Dirigente Responsabile dell’ “Area Sanità e Sistemi centrali di accesso” in LAZIOcrea S.p.a., società in-house della Regione Lazio. Da sempre lavora sul tema dell’ innovazione in Sanità. Nel corso della sua carriera ha contribuito fattivamente alla stesura e definizione dello standard italiano UNI 10533 “Struttura essenziale dei Sistemi Informativi Sanitari” (1994) e lo standard Europeo CEN 12967-1 “Healthcare Information Systems Architecture”. Ha collaborato al supporto, alle evoluzioni e alla definizione delle strategie di integrazione all’interno del raggruppamento temporaneo di imprese con azienda svedese, per il contratto con il “Copenhagen Hospital Corporation” di Copenhagen per l'integrazione dei sistemi esistenti in tutti gli ospedali di Copenaghen e per lo sviluppo di nuove applicazioni sul territorio. Da novembre 2005 lavora per la società in-house della Regione Lazio LAZIOcrea Spa dove è il Dirigente responsabile della progettazione, realizzazione ed evoluzione dei sistemi sanitari fra cui: il sistema di prenotazione delle visite specialistiche regionale ReCUP; Sistema della medicina di base; Flussi art.50 (sistema TS) Anagrafe Sanitaria; Medici e Sanità in rete; Prescrizione elettronica; Riuso soluzione ESCAPE; Sistema Informativo Regionale trasfusionale; il nuovo sistema informativo ospedaliero regionale, Fascicolo Sanitario Elettronico.

 

Chiudi

Summo
Valerio Summo Amministratore Sistema Informativo - Comune di Bari
Torna alla home