Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2019 (14-16 maggio)

Torna alla home

  da 09:30 a 11:30

La PA alla sfida dell'Intelligenza artificiale [ co.10 ]

Iscriviti a questo evento

La possibilità che la PA possa ricorrere ad algoritmi e a decisioni automatizzate nei procedimenti amministrativi e nella fornitura di servizi è un tema ormai centrale nel dibattito pubblico, sempre molto attento alle implicazioni etiche e all’impatto sui diritti fondamentali dell’individuo. Tra i contributi più rilevanti a livello nazionale, il Libro bianco realizzato dalla task force di AgID nel marzo dello scorso anno: un prezioso contributo volto ad approfondire le opportunità offerte dall’IA per il miglioramento dei servizi pubblici e del rapporto tra PA e cittadini.

Nel giugno scorso, l’UE si è dotata di una Strategia per l’Intelligenza artificiale, a cui ha fatto seguito un Piano coordinato che propone azioni congiunte per una cooperazione più stretta e più efficiente tra gli Stati membri e per promuovere lo sviluppo dell’IA in modo etico e sicuro. L’Italia ha avviato un percorso analogo, con il Ministero dello Sviluppo Economico che nel dicembre scorso ha costituito un gruppo di esperti che avranno il compito di elaborare la strategia nazionale sull’intelligenza artificiale.

Attraverso il confronto tra gli esponenti delle task force di AgID e MISE ed enti che hanno già avviato alcune interessanti sperimentazioni in ambito pubblico, il convegno intende indagare sulle potenziali ricadute economiche e sociali connesse all’adozione di tali strumenti, nonché sul ruolo della PA nella futura strategia nazionale sull’intelligenza artificiale.


In collaborazione con

Programma dei lavori

Chairperson

Boldrini
Nicoletta Boldrini Direttore responsabile AI4Business - Network Digital360 Biografia

Giornalista esperta in ambito Tech, Nicoletta Boldrini è direttore di AI4Business.it, il primo portale italiano del Network Digital360 dedicato all’Intelligenza Artificiale.

Si occupa di tendenze ed evoluzioni tecnologiche analizzandone l’impatto all'interno delle aziende e nel loro modo di 'fare business'. Ha una conoscenza approfondita delle tematiche di digital economy e tecnologie Ict che ha sviluppato lavorando per le principali testate di riferimento italiane.

Il suo motto: sempre in marcia, a caccia di innovazione!

Chiudi

Keynote

La strategia europea sull'intelligenza artificiale

Sardellitti
Irene Sardellitti Programme Officer, DG for Communications Networks, Content and Technology Unit A1 - Robotics and Artificial Intelligence - European Commission

Tavola rotonda

Verso la strategia nazionale sull’Intelligenza artificiale

Biancalana
Claudio Biancalana System Architect - AgID
Benanti
Padre Paolo Benanti Teologo moralista, francescano del Terzo Ordine Regolare - Pontificia Università Gregoriana Biografia

Sono un francescano del Terzo Ordine Regolare - TOR - sono nato il 20 luglio del 1973 e mi occupo di etica, bioetica ed etica delle tecnologie. In particolare i miei studi si focalizzano sulla gestione dell'innovazione: internet e l'impatto del Digital Age, le biotecnologie per il miglioramento umano e la biosicurezza, le neuroscienze e le neurotecnologie.

Cerco di mettere a fuoco il significato etico e antropologico della tecnologia per l'Homo sapiens: siamo una specie che da 70.000 anni abita il mondo trasformandolo, la condizione umana è una condizione tecno-umana..

Chiudi

Telmon
Claudio Telmon Membro del Comitato Direttivo e del Comitato Tecnico di Clusit
Attardi
Giuseppe Attardi Professore ordinario, Dipartimento di Informatica - Università di Pisa Biografia

È professore ordinario presso il Dipartimento di Informatica dell’Università di Pisa, dove insegna e svolge ricerca in IA. È coordinatore del dipartimento CSD del GARR. I suoi contributi rilevanti includono la Omega Description Logic, Arianna, il primo motore di ricerca italiano, Theseus, per categorizzare di pagine Web, il parser DeSR, il gestore della memoria usato da Java. Attardi ha svolto ricerca al MIT, all’ICSI di Berkeley, al Sony Laboratory di Parigi e a Yahoo! Research Barcelona. Ha fondato diverse spin-off universitarie.

Chiudi

Keynote

Dalla ricerca al mercato: le tecnologie

Corrado
Stefano Corrado Sales & Marketing Director - KeyCrime Biografia

Ha iniziato la sua carriera lavorativa in Business Objects come Partner Account Manager e, successivamente, in Hummingbird/OpenText come Account Manager per il settore manifatturiero. In SAS ha ricoperto prima la posizione di Account Manager per gli istituti previdenziali nazionali fino a diventare responsabile della Pubblica Amministrazione Centrale e, nel 2013, di tutto il mercato della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale.

A Gennaio del 2019 ha deciso di intraprendere una nuova carriera manageriale, assumendo il ruolo di Sales & Marketing Director presso la startup KeyCrime. Sposato con due figli, Stefano ama la lettura e nel tempo libero pratica running.

Chiudi

Bosio
Antonio Bosio Product & Solutions Director - Samsung Electronics Italia Biografia

Di formazione ingegneristica solida, ha utilizzato la sua competenza nel campo dello sviluppo tecnologico all'interno di aziende globali dove ha contribuito al lancio delle implementazioni di maggior successo. Nel 2002 ha iniziato a lavorare in Samsung Electronics Italia S.p.A. dove, come Direttore della Product and Solutions, è responsabile per lo sviluppo dei prodotti e dei servizi, sia per il segmento Consumer che Business. Precedentemente, sempre all’interno di aziende multinazionali, si è anche occupato della gestione dei processi di assistenza tecnica. 
È autore di numerose pubblicazioni.

Chiudi

Esperienze

IA al servizio della PA: prime esperienze

Falorsi
Piero Demetrio Falorsi Direttore Centrale per la metodologia e il disegno dei processi statistici - Istat Biografia

Piero Demetrio Falorsi è Responsabile della Direzione centrale per la metodologia e il disegno dei processi statistici dell’Istat. Ha un’esperienza trentennale nella progettazione e realizzazione degli aspetti metodologici e architetturali connessi ad indagini e registri statistici. Ha guidato gruppi nazionali e internazionali di ricerca e ha rivestito ruoli di gestione di progetti alla FAO, ad Eurostat ed alle Nazioni Unite.

Chiudi

Weitschek
Emanuel Weitschek Data scientist - Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato Biografia

Emanuel Weitschek is Scientific Officer in Computer Science at the Italian Competition Authority. Additionally, he is an adjunct professor of Big Data and Machine Learning at Uninettuno University. Previously, he worked with the bioinformatics group of the Institute of Systems Analysis and Computer Science Antonio Ruberti of the Italian National Research Council (IASI - CNR). Emanuel graduated in computer engineering and obtained the PhD in Computer Science at the Department of Engineering at Roma Tre University, where he was member of the the database group working on the design and the development of a distributed and standardized infrastructure for big biomedical data. His research interests are big data science, machine learning, artificial intelligence, biomedical data analysis, bioinformatics and software engineering. Emanuel published more than 40 papers in international peer reviewed journals, conferences, and technical reports. Finally, Emanuel was speaker at several international conferences all over the world (e.g., China, Australia, USA, and Europe), where he met many foreign researchers that are now collaborating with him. 

Chiudi

Scaletta
Adriano Scaletta Componente del Consiglio Direttivo - AIV - Associazione di Valutazione Italiana Biografia

Si occupa da oltre 10 anni e sotto varie forme di valutazione. Ha collaborato con enti pubblici, università, imprese private e soggetti del Terzo Settore in numerosi programmi e progetti comunitari, nazionali e locali, in particolare sul tema dello sviluppo locale e imprenditoriale e del trasferimento tecnologico dall’università alle PMI del territorio.

Negli ultimi anni si è concentrato specificatamente nella ricerca valutativa. È socio dell’Associazione Italiana di Valutazione e membro del Laboratorio di Valutazione Democratica. È componente dell’OIV di un ospedale pubblico ed è iscritto all’Elenco Nazionale degli OIV istituito dal Dipartimento della Funzione Pubblica.

Dal 2015 coordina le attività del Sistema Nazionale di Valutazione della Performance nel comparto università e ricerca per conto dell’ANVUR.

Chiudi

Di Ciano
Marco Di Ciano Responsabile Servizio Ricerca e Innovazione - InnovaPuglia Biografia

Marco Di Ciano è nato a Cagliari, Italia il 21 ottobre 1968. Si laurea con lode in Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di Bari nel 1993. Nel 1998 consegue il dottorato di ricerca in Ingegneria Elettronica lavorando anche come free researcher presso la Katholieke Universiteit Leuven in Belgio. Come ricercatore e ingegnere microelettronico ha guidato attività di ricerca per conto del Consiglio Nazionale delle Ricerche, è stato assunto in qualità di progettista-ricercatore presso il Centro Interuniversitario di Microelettronica IMEC a Leuven in Belgio e ha lavorato come group leader per la Philips di Zurigo in Svizzera. Nel 2000 è stato assunto al Parco Scientifico Tecnopolis CSATA di Valenzano - Bari dove ha lavorato come coordinatore dell'unità "Elettronica e Sistemi" su diversi progetti pilota per le PMI e la Pubblica Amministrazione. Dal 2009 lavora per InnovaPuglia SpA società in-house della Regione Puglia come responsabile dell'Ufficio Ricerca. E’ autore di diversi lavori scientifici pubblicati su riviste nazionali e internazionali.

Chiudi

Torna alla home