Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2019 (14-16 maggio)

Torna alla home

  da 16:00 a 16:50

Developers Italia, la community degli sviluppatori e le nuove linee guida sull'acquisizione e il riuso di software [ ad.21 ]

Mettere a fattor comune la conoscenza, il lavoro e il codice porta a consistenti risparmi di spesa e a software di qualità maggiore. Con questo obiettivo nel 2017 è nata Developers Italia, la community rivolta a chi sviluppa i servizi pubblici digitali. I tecnici della PA possono usare gli strumenti di discussione e collaborazione ed attingere alle molte risorse open source che semplificano l’integrazione con le piattaforme abilitanti: librerie, esempi di codice, documentazione ed ambienti di test. Inoltre, nel 2019 sono entrate in vigore le nuove Linee guida sull’acquisizione e il riuso di software per la PA in attuazione del Codice dell’Amministrazione Digitale, che rendono obbligatoria la valutazione del software esistente od open source e prescrivono che tutto il software commissionato dalla PA sia pubblicato in open source e indicizzato in Developers Italia. Nell’intervento si spiegheranno i semplici passi con cui le amministrazioni possono adempiere alle nuove prescrizioni e come possono trarre beneficio dal nuovo modello open source.

[...riduci]
Mettere a fattor comune la conoscenza, il lavoro e il codice porta a consistenti risparmi di spesa e a software di qualità maggiore. Con questo obiettivo nel 2017 è nata Developers Italia, la community rivolta a chi sviluppa i servizi pubblici digitali. I tecnici della PA possono usare gli strumenti di discussione e collaborazione ed attingere alle molte risorse open source che se [...leggi tutto]

Programma dei lavori

Docente

Ranellucci
Alessandro Ranellucci Esperto in Relazioni con gli Sviluppatori, Team per la trasformazione digitale - Presidenza del Consiglio dei Ministri Biografia

Alessandro Ranellucci è un esperto del Team per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio, dove ricopre il ruolo di responsabile delle relazioni con gli sviluppatori. Proviene da una lunga esperienza nel campo del software e ha contribuito e guidato progetti open source per oltre 15 anni. È autore di Slic3r, software di riferimento nel settore della fabbricazione digitale. Dal 2014 al 2015 è stato direttore della Fondazione Make in Italy Cdb. È co-curatore della manifestazione internazionale Maker Faire Rome e della conferenza annuale Data-Driven Innovation, ed è docente di interaction design presso il Quasar Institute for Advanced Design.

Chiudi

Torna alla home