Torna a Eventi FPA

FORUM PA 2019 (14-16 maggio)

Torna alla home

  da 15:00 a 18:00

Lavoro e trasformazione digitale: accrescere le competenze, ridurre le diseguaglianze [ co.12 ]

La trasformazione digitale pone nuove sfide alle politiche attive del lavoro. Da un lato la necessità di far fronte al rischio di una crescita economica senza incremento dell’occupazione, dall’altro l’obbligo di ridurre le diseguaglianze attraverso un sistema in grado di accompagnare i giovani e sostenere le fasce deboli cittadini. La necessità di “governare” tale fase di transizione impone lo studio e l’attuazione di nuove forme di intervento che riducano le diseguaglianze, puntino alla crescita del capitale umano del Paese e creino occupazione di qualità.

[...riduci]
La trasformazione digitale pone nuove sfide alle politiche attive del lavoro. Da un lato la necessità di far fronte al rischio di una crescita economica senza incremento dell’occupazione, dall’altro l’obbligo di ridurre le diseguaglianze attraverso un sistema in grado di accompagnare i giovani e sostenere le fasce deboli cittadini. La necessità di “governar [...leggi tutto]

Programma dei lavori

Chairperson

Corso
Mariano Corso al convegno: "Lavoro e trasformazione digitale: accrescere le competenze, ridurre le diseguaglianze" - FORUM PA 2019
Mariano Corso Responsabile Scientifico, Osservatorio Smart Working - Politecnico di Milano Biografia Vedi atti

Direttore Scientifico di P4I - Partners4Innovation e del Gruppo Digital360, è Professore Ordinario di “Leadership and Innovation” presso il Politecnico di Milano. Co-fondatore e membro del comitato scientifico degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano è responsabile Scientifico di numerosi Osservatori tra cui Agenda Digitale, Innovazione Digitale in Sanità, Smart Working, Cloud e HR Innovation Practice. Ha coordinato importanti progetti di ricerca e advisory per imprese e Pubbliche Amministrazioni nell’ambito dell’innovazione digitale, dello Smart Working e del Change Management.
E' autore o coautore di numerose pubblicazioni di cui oltre 140 a livello internazionale

Chiudi

Intervengono

Sacconi
Maurizio Sacconi Già Presidente Commissione Lavoro del Senato Biografia

Nasce a Conegliano Veneto (Treviso) il 13 luglio 1950. Laureato in giurisprudenza, insegna Economia del lavoro presso la facoltà di economia della Università degli studi di Roma Tor Vergata.
Dal 1979 e fino al 1994 è deputato al Parlamento italiano per quattro legislature, durante le quali ha svolto l'attività parlamentare nella commissione industria - dove era presidente del comitato per l'innovazione industriale - e successivamente nella commissione bilancio - dove era relatore della legge finanziaria per gli anni 1983, 1984 e 1987.
Senatore e capogruppo in Commissione Lavoro per Forza Italia dal dal 2006 al 2008, Maurizio Sacconi è stato in passato anche Presidente nazionale della Lega Ambiente (1980-1981).
Dal 1995 e fino al mese di giugno del 2001 è funzionario dell' International Labour Office (ILO) o BIT (bureau international du travail) di Ginevra, agenzia specializzata delle Nazioni Unite, con la qualifica di Branch office director - direttore dell'ufficio di Roma.

Tra le varie figure politiche ricoperte vi sono quella di Sottosegretario di Stato al Ministero del Tesoro dal 1987 al 1994, incaricato della riforma delle normative relative agli intermediari bancari e al mercato mobiliare (negli anni 1987-1992 e 1993-1994).
Dal 1992 al 1993 è Sottosegretario delegato al ministero della Funzione pubblica (primo governo Amato): durante questo periodo Sacconi ha curato la riforma delle amministrazioni pubbliche e del pubblico impiego, definita dal decreto legislativo n. 29/93; nello stesso periodo è stato inoltre docente presso la facoltà di Economia e commercio della Università Luiss di Roma.
Dal 2001 al 2006 è Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. E' stato Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali dal 2009 al 2011.


 

Chiudi

Treu
Tiziano Treu al convegno: "Lavoro e trasformazione digitale: accrescere le competenze, ridurre le diseguaglianze" - FORUM PA 2019
Tiziano Treu Presidente - Cnel Vedi atti

Atti di questo intervento

01_co_12_corso_treu.mp3

Chiudi

Parisi
Domenico Parisi Presidente - ANPAL Biografia

Domenico Parisi – detto Mimmo – è presidente di ANPAL, l’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del lavoro, e Amministratore unico di Anpal Servizi Spa (CEO). Professore ordinario di Demografia e Statistica applicata presso la Mississippi State University ed executive director del National Strategic Planning & Analysis Research Center (NSPARC), Mimmo Parisi è anche conosciuto negli Usa come uno dei massimi esperti nell’uso di Data Science nel settore pubblico, con particolare riferimento alle politiche attive del lavoro e dello sviluppo economico. In campo accademico, il prof. Parisi è un esperto di povertà, immigrazione, relazioni sociali e sviluppo delle comunità. In tali ambiti, ha pubblicato oltre 250 articoli, capitoli di libri, relazioni politiche e rapporti che affrontano la complessa questione dell'uguaglianza tra i diversi gruppi sociali. È stato riconosciuto dai suoi colleghi come vincitore di numerosi premi di ricerca e di servizio, tra cui l’Excellence in Public Service Award, l’Excellence in Research Award, il Ralph E. Powe Research Excellence Award e l’Excellence in Promoting Diversity.

Chiudi

Tridico
Pasquale Tridico al convegno: "Lavoro e trasformazione digitale: accrescere le competenze, ridurre le diseguaglianze" - FORUM PA 2019
Pasquale Tridico Presidente - INPS Vedi atti
Balsamo
Alfonso Balsamo al convegno: "Lavoro e trasformazione digitale: accrescere le competenze, ridurre le diseguaglianze" - FORUM PA 2019
Alfonso Balsamo Funzionario Area Lavoro, Welfare e Capitale Umano - Confindustria Vedi atti

Conclusioni

Cominardi
Claudio Cominardi al convegno: "Lavoro e trasformazione digitale: accrescere le competenze, ridurre le diseguaglianze" - FORUM PA 2019
Claudio Cominardi Sottosegretario di Stato - Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Biografia Vedi atti

Classe 1981, tecnico della gestione aziendale a indirizzo informatico, per oltre quindici anni ha lavorato come attrezzista, disegnatore e programmatore nel settore metalmeccanico/chimico plastico delle Piccole e Medie Imprese. Eletto alla Camera dei Deputati nel 2013, durante la XVII Legislatura è stato membro della XI Commissione Lavoro Pubblico e Privato. Rieletto alla Camera dei Deputati il 4 marzo 2018. Dal 13 giugno 2018 è Sottosegretario di Stato per il Lavoro e le Politiche Sociali.

Chiudi

Atti di questo intervento

05_co_12_cominardi_claudio.mp3

Chiudi

Torna alla home